Parlano di "zingaropoli": guardate chi attacca i manifesti alla Moratti


Da questa mattina con una certa insistenza girano sui blog – ad esempio quello di Luca de Biase – ma anche su siti di informazione immagini della campagna elettorale milanese. Quella, come si sa, in cui il centrodestra ha iniziato a raccontare al popolo che Giuliano Pisapia avrebbe trasformato la città in una Zingaropoli e in una città straniera e islamica. Intanto, sulle strade, extracomunitari e stranieri con secchi e scope attaccano sui muri i manifesti della Lega a sostegno di Letizia Moratti. Il che fa riflettere. “Gli attacchini della Moratti non sono propriamente padani” dice Frontiere news.

fonte



Condividi su Facebook

Commenti

Post popolari in questo blog

Censura del web in arrivo?

#Bilderberg 2016 #Dresda: "Bilderberg is Mafia", arrestati!

Bilderberg 2016: le impressioni dei nostri amici che hanno fatte le dirette