*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 31 maggio 2011

La commissione europea indaga sull'esenzione ICI della Chiesa

Che le norme del mercato unico europeo siano per principio applicabili a tutti gli stati interni alla comunità è un dato di fatto.
La commissione europea si sta infatti mobilitando per realizzare un indagine al fine di vagliare l’esenzione ICI relativa ai beni ecclesiastici.

Le sovvenzioni statali all’apparato ecclesiastico sono compatibili con le norme europee del mercato o rappresentano eccezioni alle quali conferire uno statuto speciale?
Queste le domande alle quali domani la commissione europea dovrà dare una risposta definitiva.

In base ai dati raccolti fin’ora, pare proprio che non ci siano i presupposti per ritenere che le agevolazioni in favore degli enti ecclesiastici e delle associazioni con queste connesse, siano spurie da qualsivoglia incidenza sul bilancio della concorrenza economica.
Attendiamo dunque i risultati dell’inchiesta della commissione europea in materia, affinché sia fatta chiarezza in merito alla tassabilità dei beni della chiesa ed alla conformità fiscale- legale del patrimonio ecclesiastico con le leggi della comunità.

fonte



Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *