Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

giovedì 19 maggio 2011
Si mette proprio male per il governo Berlusconi. Dopo il pessimo risultato alle amministrative è arrivata un'altra batosta. Il Governo, infatti, è stato battuto per ben 4 volte alla Camera sul tema delle carceri, alla ripresa dei lavori parlamentari.  la prima volta su una mozione di Fli presentata dal capogruppo Della Vedova.

Il testo, sui cui l'esecutivo aveva espresso parere contrario, è passato con 254no e 264sì. La seconda battuta d'arresto su una mozione del Pd. Governo sotto anche su un testo del PdL.Infine è stata approvata una mozione di Idv,che aveva avuto parere contrario del governo.

Immediate le reazioni dell'opposizione a fronte del risultato. "La maggioranza è andata sotto  questa mattina in Aula: è chiaro, ormai,  - il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando - che non ci sono più i numeri. È la conferma della grave crisi che si è aperta nel centrodestra in seguito alla batosta elettorale delle amministrative. Il governo Berlusconi, politicamente parlando, è moribondo. Il presidente del Consiglio per una volta faccia un favore a se stesso e al Paese, salga al Quirinale e si dimetta. Il vento è cambiato e l'Italia deve essere restituita agli italiani".



Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi