*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

lunedì 16 maggio 2011

Camorra: in manette sindaco e assessore del beneventano


Il sindaco del Comune di Montesarchio in provincia di Benevento Antonio Izzo e l'assessore ai Lavori Pubblici e Protezione Civile della sua giunta, Silvio Paradisi, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di associazione camorristica e reati elettorali. Sono accusati di essersi fatti sostenere nella campagna elettorale in corso dal clan camorristico Iadanza-Panella.

Nel corso dell' operazione dei carabinieri di benevento, coordinati dai pm Antonello Ardituro, Marco del Gaudio della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ed Aldo Ingangi della sdezione reati finanziari, sono state arrestate complessivamente 19 persone. I due amministratori avevano concesso al clan, in cambio del sostegno elettorale, appalti per mense scolastiche, parcheggi e raccolta dei rifiuti.

fonte: Redazione agenzie



Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *