Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura


Servono 1.000.000 di firme per mettere renzi e soci con le spalle al muro, con una legge di iniziativa popolare. Il comitato promotore ha raccolto 850.000 firme, tra web e dal vivo, i media non ne parlano e non ne parleranno, per evitare imbarazzi a Renzi, che sarebbe in difficoltà a dire NO alla cancellazione del vitalizio a corrotti, mafiosi e affini... vogliamo continuare a dire "tanto non cambia niente" - "tanto non serve a niente" o ci iniziamo a muovere per ottenere ciò che esigiamo? Una semplice firma conta più di quanto sembra. Grazie ai referendum non ci hanno imposto il nucleare, anche se c'è da dire che quello sull'acqua è stato disatteso... e più ne disattenderanno, più la gente aprirà gli occhi... calano i consensi e convincere la gente è sempre più difficile per loro... FIRMATE!!!
martedì 12 aprile 2011
Di pari passo al numero di utenti che navigano su internet, è aumentato il numero delle vittime delle truffe.

Personalmente, gestisco un sito (Tutto il Gratis della rete - http://spioneweb.blogspot.com) che recensisce i servizi gratuiti offerti sul web: pertanto mi capita molto spesso, ricercando nuovo materiale, di imbattermi su siti fraudolenti, con finalità variabili.

Alcuni siti promettono facili quanto improbabili guadagni: nonostante ciò, c'è sempre qualcuno che si fa fregare. Evitare fregature è comunque possibile e più facile di quanto si pensi: vi dispenso alcuni consigli utili per riconoscere i VERI SERVIZI GRATUITI da quelli truffaldini;


Servizi interessanti e gratuiti esistono: spesso si finanziano attraverso la pubblicità che esibiscono sul sito, che spediscono via-email insieme a eventuali comunicazioni di servizio, oppure attraverso CONVENZIONI: di certo (giustamente) "non ci rimettono",

Ci sono siti che pagano denaro contante per rispondere a sondaggi e questionari: ovviamente, anche se pagano ci guadagnano, perché aziende e/o istituzioni commissionano loro sondaggi e indagini di mercato, ovviamente pagando: prima dell' "era di internet" i sondaggi venivano fatti telefonicamente: impiegando quindi centralinisti, e ricercando persone disponibili a rispondere (che non era facile) oppure attraverso materiale cartaceo: con costi e tempi superiori. Sul nostro sito abbiamo recensito alcuni servizi di questo tipo.

TUTTAVIA, NEL SOTTOBOSCO DI QUESTI SERVIZI, OLTRE A MOLTE AZIENDE SERIE, CI SONO ANCHE AZIENDE TRUFFALDINE: ECCO COME RICONOSCERLE!

  • Alcuni siti vi chiedono il numero di cellulare, promettendo in regalo, ad esempio, una suoneria: peccato che però (scritto in piccolo...) spiegano che il servizio è in abbonamento: quindi, iscrivendoti magari ti regalano una suoneria: ma automaticamente ti abboni al loro programma, e paghi le successive: e spesso disattivare il servizio non è così facile! Prima che sia disattivato, lasciano passare settimane, talvolta MESI, decurtando i costi dell'abbonamento dal vs credito. ANCHE ALCUNI SERVIZI DI QUESTO TIPO PUBBLICIZZATI IN TV, SONO STATI AL CENTRO DI ASPRE POLEMICHE, IN QUANTO PER DISATTIVARE IL SERVIZIO CI VOLEVANO 2-3 MESI! Leggete sempre con attenzione il contratto, perché spesso è poco evidente... PERO' LA LEGGE GLI PERMETTE DI FARLO! Inoltre contano sul fatto che per cifre sull'ordine dei 20-30 euro, difficilmente l'utente farà causa, che avrebbe un costo molto superiore e si dilungherebbe per anni.
  • Diffidate sempre dei siti web che non indicano a chiare lettere l'azienda promotrice del servizio: con tanto di indirizzo della sede legale oppure recapiti e dati similari.

  • I concorsi e le lotterie devono essere autorizzate: se non ci sono riferimenti, e non è indicata la società promotrice, diffidate!

  • I siti italiani gestiti da aziende, devono SEMPRE per legge indicare la Partita IVA

  • Prima di aderire a servizi "poco chiari", fate una ricerca sul web: cercando "Opinioni xxxxx" (xxxx sta per il nome del servizio) e andate a leggere cosa ne pensano del servizio altri utenti che lo hanno utilizzato in precedenza: ovviamente troverete sempre qualcuno che ne dice bene, e qualcuno che ne dice male: quando però la prevalenza di chi ne parla negativamente è evidente, c'è qualcosa che non và...
Per ovvi motivi, non posso indicare siti "truffaldini", perché questi alcune volte operano nella completa legalità, sfruttando cavilli legali: e dire che sono truffe sarebbe una diffamazione (potrebbero denunciarmi) tuttavia, state sempre attenti che ce ne sono molti!!!

Sul mio sito, che gestisco personalmente con l'aiuto di alcuni amici e la collaborazione degli utenti che spesso segnalano nuovi servizi, abbiamo recensito siti web di comprovata serietà: alcuni di questi sono molto interessanti. La maggioranza dei siti che proponiamo, sono gestiti di aziende Italiane, e comunque sono sempre indicati i dati dell'azienda promotrice e le eventuali autorizzazioni, a norma di legge.

Se conoscete altri siti non recensiti che offrono servizi interessanti e gratuiti, segnalateceli e li recensiremo!

Francesca Tavanti - "Tutto il Gratis della rete" - http://spioneweb.blogspot.com




Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi