Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 2 aprile 2011

Per l'ennesima volta il Tg1 fa un favore al governo Berlusconi. E cioè non informa gli italiani.

Il telegiornale diretto da Augusto Minzolini nella scaletta dell'edizione delle 20 di ieri "buca" (come si dice in gergo giornalistico) volontariamente una notizia.
Mentre fuori da Montecitorio la gente della strada urla il proprio sdegno su ciò che è accaduto in mattinata, con il golpe istituzionale firmato Pdl e Lega, il Tg annuncia i titoli degli avvenimenti del giorno: Berlusconi in visita a Lampedusa, la guerra in Libia, i nuovi risvolti dell'omicidio dell'Olgiata.
Latita il processo breve. Sparisce completamente dal Minzoliniano telegiornale. Come se ieri non fosse accaduto nulla. Per l'Augusto televisivo non c'è stata la bagarre in aula e tantomeno il lancio di monetine contro La Russa e la Santanchè.
Un cattivo esempio di giornalismo, proprio in questo periodo che vede il nostro Paese precipitare sempre più in basso nella classifica delle Nazioni che hanno più libertà d'informazione.

fonte



Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi