*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 12 aprile 2011

La radioattività di Fukushima ha raggiunto l'Europa, ma c'è chi dice che fa bene

CLICCA PER GUARDARE A GRANDEZZA NATURALE L'IMMAGINE ANIMATA GIF
(l'animazione non è visibile senza ingrandire)

Nessun media ne parla e se ne parla tende a minimizzare la portata del fenomeno.

Dopo aver contaminato tutto l'Oceano Pacifico e pian piano tutti i mari del pianeta la radioattività si propaga pure nell'aria. Ha raggiunto l'Europa colpendo in particolar modo la Gran Bretagna.

Gli effetti di questa nube incideranno nel tempo sulla salute di decine di migliaia di persone, ma qualcuno asserisce che non bisogna preoccuparsi delle radiazioni.

Quando accade un evento grave che incute un certo timore nelle menti della collettività è importantissimo inculcare nei cervelli delle persone una serie di convincimenti programmati esattamente contrari alla realtà.

Questa manipolazione viene attuata grazie al potere della televisione e alla sagacia di certi giornalisti molto abili nell'editare, attraverso un intreccio di parole ben espresse, le menti della maggior parte della popolazione. Si tratta proprio di un processo di editing che costruisce la realtà che i soggetti dovranno trasformare in “credenza persuasiva”.

Un esempio emblematico di questo stile di manipolazione della parola è espresso nel seguente video. Ann Coulter della Fox News che degli effetti benefici delle radiazioni.







Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *