Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

domenica 10 aprile 2011
La causa dell'incidente, avvenuto in un impianto nel nord-est della Francia, è da ricercare in un errore umano: è accaduto nella notte tra il 3 e il 4 Aprile, ma la notizia è trapelata solo 5 giorni dopo.


La nota precisa che "Il guasto non ha avuto conseguenze per la sicurezza". L'incidente è stato classificato di livello 1, (nella "scala Ines" che arriva sino a 7). E' stato causato dal tentativo dei tecnici di aumentare la potenza nel reattore 1, ed è scattato immediatamente l'arresto automatico del reattore.

La centrale di Fessenheim è la più vecchia di Francia, e si trova nei pressi del confine con Svizzera e Germania. Dopo il disastro di Fukushima, è divenuta teatro delle proteste delle associazioni ambientaliste: il 20 Marzo circa 10.000 persone manifestarono dinnanzi all'ingresso dell'impianto. Anche le autorità di alcuni cantoni svizzeri e il Consiglio della regione Franca Contea (che ospita la centrale) ne chiedono la chiusura.

Staff di nocensura.com


Condividi su Facebook

1 commenti:

Anonimo ha detto...

come mai nessun quotidiano francese ne fa menzione? potreste per cortesia indicare la fonte di questa notizia?

Non sono riuscito a trovare nessun quotidiano che ne parli.
grazie in anticipo

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi