Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

mercoledì 13 aprile 2011

Lo avrebbe detto il premier ad una cena. Il Wall Street Journal è in grado di raccontare tutto.
Finisce sui media internazionali il segreto di Pulcinella della politica italiana. Silvio Berlusconi non ha nessuna intenzione di ricandidarsi alle prossime elezioni politiche – si sa, punta al Quirinale – e pensa invece ad un ruolo più defilato. A sostituirlo, l’erede designato: Angelino Alfano, il ministro di cui più di ogni altro apprezza il lavoro e il metodo operativo. La differenza è che Silvio, questa volta, lo avrebbe detto esplicitamente: i giornali internazionali, ospiti alla cena in cui Berlusconi avrebbe dichiarato le sue intenzioni, hanno già la notizia.
Ad esempio il Wall Street Journal, riportato dall’Ansa:


Silvio Berlusconi esclude di volersi ricandidare al governo al termine del suo attuale mandato e indica in Angelino Alfano il suo ‘successore’ alla guida del Pdl e quindi alla premiership per il centrodestra. Nella cena di ieri con la stampa estera, riporta sul suo sito l’autorevole Wall Street Journal il cui corrispondente a Roma ha partecipato all’incontro, Berlusconi si e’ soffermato sulle prossime elezioni politiche: ‘Se ci sara’ bisogno di me come padre nobile, sono disponibile. Potrei essere capolista del Pdl, ma non voglio un ruolo operativo’, ha puntualizzato il premier
E il Guardian conferma:
afferma John Hooper, corrispondente a Roma del Guardian, presente all’incontro tra il presidente del Consiglio e alcuni rappresentanti della stampa estera. “Berlusconi”, scrive Hooper, “ha detto che non intende correre alle prossime elezioni e ha indicato in Angelino Alfano, il suo quarantenne ministro della Giustizia, la persona a cui affidare il partito”.





Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi