Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

lunedì 14 marzo 2011

Esplosione alla centrale nucleare di Fukushima con fuoriuscita di radiazioni.jpg
Mentre il mondo segue con preoccupazione quello che ormai possiamo classificare (almeno) come il secondo più grave incidente nucleare della storia, con
  • 50mila evacuati,
  • l'edificio del reattore in frantumi,
  • (almeno) quattro uomini feriti
  • una quantità imprecisata di gas e vapori radioattivi (è stato rilevato il Cesio) proiettati nell'atmosfera
  • e il rischio di meltdown del nocciolo,
leggete cosa scrivono gli "esperti" della Tepco nel loro ultimo comunicato:
«Oggi alle 3:36 PM [ora locale] c'è stato un grande terremoto (big quake) e c'è stato un rumorone (big sound) intorno all'unità 1 efumo bianco
Ma vi rendete conto? Rumorone e fumo bianco? Questi cosiddetti "esperti" stanno forse scrivendo una favola per bambini? Hanno forse eletto il papa? Hanno preso lezioni da Fede e da Minzolini? Sono forse degni della minima fiducia quelli che scrivono idiozie simili?


Alle 3:36 PM (6:36 AM ora di Greenwich) c'è stato un terremoto di magnitudo 5, ovvero un'inezia (più o meno 1/800000 dell'energia) rispetto alla grande scossa di ieri. Questi ridicoli public relation men ci volgiono fare credere che è stata questa scossina a generare il "big sound" e non la loro incapacità a gestire adeguatamente la situazione.
Sono degni della pur minima credibilità? Assolutamente no.
Ora non possono più nascondere il pennacchio radioattivo che spara morte nei cieli giapponesi e suona a morte per le (assai mal riposte) speranze di rinascimento nucleare nel mondo


Condividi su Facebook

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma vi state rendendo conto delle idiozie che scrivete? Ma cosa volete che vi dicano gli esperti? Cosa dovrebbero scrivere? Vi sentite così tanto sapienti da poterli definire "incapaci a gestire adeguatamente la situazione"? Credo che qui l'unico che non è degno della minima credibilità e colui che ha scritto quest'articolo. Prendi una laurea in ingegneria nucleare e poi ne riparliamo. Mentre te e molti altri continuate a scrivere cose insensate c'è gente che in questo presiso istante stà rischiando la propria vita per salvare quella di tanti altri, e non è pensabile che un blog che si occupa soltanto di diffondere nella popolazione falsi allarmismi possa criticarli. Non sò se questo commento verrà bannato, ma sappiate che i vostri articoli a volte hanno solo del ridicolo.

Anonimo ha detto...

Sono assolutamente d'accordo con il commento precedente...un articolo vuoto di contenuti...forse sono io che non ne ho colto il messaggio ma mi sembra solo la solita propaganda allarmista contro il "potere" che nasconde la verità...

Ci tengo a precisare che sono contro il nucleare.

Anonimo ha detto...

nn so chi abbia scritto il post ma ne appoggio in pieno il contenuto.. km si fa a pretendere di sapere ks che nn sanno neanche quelli presenti sul posto... rammento che il quinto terremoto per potenza della storia nn è prevedibile km uno tsunami e che il nucleare è il futuro puo nn piacere ma è cosi ed anche secondo me che ha scritto l'articolo nn a le conoscenze tecniche per affrontare la situazione e credo che quelli con le dovute connoscenza attualmente stiano rischiando la loro vita a lavoro cercando di scongiurare una catastrofe

Elisa ha detto...

...si già.....e mentre che c' è gente che rischia la vita per salvare quella di tanti altri...ce n' è altrettanto tanta ad aver la propria vita a repentaglio grazie alle esalazioni sprigionate dai reattori....bene no??? continuiamo a fare dell' economia il fulcro centrale dell' esistenza umana....continuiamo, e chissà dove andremo a finire tutti quanti???!!!
mahh.........

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi