Pedofilia: Germania, 24 casi di abusi in scuola d'elite in Assia


Alla «Odenwaldschule» (Oso), un collegio privato d'elite fondato nel 1910 a Heppenheim, nel Land meridionale tedesco dell'Assia, sono venuti alla luce 24 casi di abusi sessuali su ex allievi. Questa volta la Chiesa non c'entra. Tra le vittime - scrive la Frankfurter Rundschau - si contano anche ragazze.

Coinvolti nello scandalo - ha spiegato la preside Margarita Kaufmann in una conferenza nel quartiere di Heppenheim, Hambach - ci sono tre ex insegnanti. Si tratta di un ex preside e di due professori, uno dei quali nel frattempo è morto. Tra gli ex allievi illustri anche il manager Wolfgang Porsche e l'esponente dei Verdi tedeschi Daniel Cohn-Bendit.

«Purtroppo dobbiamo pensare che verrà fuori dell'altro», ha affermato Kaufmann. «Il telefono non smette di squillare», ha aggiunto. Numerosi ex studenti si faranno vivi. I casi di cui si è finora a conoscenza sono avvenuti tra il 1970 e il 1985. Singoli abusi sarebbero avvenuti anche alla fine degli Anni Ottanta. Uno degli insegnanti indagati ha lasciato la scuola nel 1990. La direttrice si è scusata con le vittime in nome della Oso, istituto che ad aprile festeggia 100 anni dalla fondazione: «Noi in quanto istituzione siamo responsabile di quanto accade in questa scuola».

Secondo la Frankfurter Rundschau, tra le vittime di abusi ci sono anche delle ragazze. Due insegnanti si sarebbero «divisi» una giovane come compagna sessuale. In alcuni casi, i pedofili - cioè gli insegnanti - si sarebbero sposati successivamente con le vittime.

fonte

Condividi su Facebook

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Incredibile, il neosindaco Raggi contesta i debiti del Comune di Roma!

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!