*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 27 marzo 2011

Ennesima sciagura del mare: disperso al largo un barcone con 300 eritrei


Disperso al largo un barcone con 300 eritreiLampedusa: giallo su un'imbarcazione che trasportava almeno 300 eritrei, tra i quali molte donne. Un profugo avrebbe effettuato una richiesta di soccorso con un telefono satellitare telefonando alla sorella, che vive ad Agrigento, poiché la nave era in difficoltà. Dell'imbarcazione non si hanno tracce, e le ricerche, fino a questo momento, non hanno dato alcun esito.
Sono 494 i migranti che hanno raggiunto nelle ultime 24 Lampedusa secondo dati aggiornati dalla Guardia costiera questa mattina. L'ultimo arrivo la scorsa notte e' stato quello di 84 tunisini che erano a bordo di uno scafo in legno soccorso congiuntamente da Guardia costiera e Guardia di finanza.

 Restano intanto senza esito le ricerche del barcone con a bordo circa 300 eritrei, da cui era giunta una richiesta di soccorso con un telefono satellitare a un'immigrata residente ad Agrigento e che ha detto di aver ricevuto la chiamata col telefono satellitare dalla sorella.
 La barca sarebbe salpata da Tripoli, ma nonostante la massiccia presenza di unita' militari di vari Paesi in quella zona per le operazioni militari in Libia, non ne e' stata trovata ancora traccia. Le ricerche proseguono.
fonte:AGI
Condividi su Facebook

Nome

Email *

Messaggio *