Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 13 marzo 2011

Allarme binge drinking, donne e under 18 a rischio alcolismoBinge drinking, ossia "ingozzarsi" d'alcol: il consumo eccessivo di alcolici è un fenomeno in aumento, e la tendenza è ancora più evidente per le donne. Secondo la 7° relazione sull'alcol del Ministero della Salute, circa 8,5 milioni di italiani bevono eccessivamente, di cui 475.000 giovani sotto i 16 anni (il 18,5% dei ragazzi e il 15,5% delle ragazze). Pratica il binge drinking il 21,6% dei ragazzi tra 18-24 anni e il 7,9% delle coetanee, e le ragazzine di 11-15 anni più dei coetanei maschi
Si beve per dimenticare. Questa è una di quelle frasi che chiunque ha pronunciato, tra il serio e il faceto, almeno una volta nella propria vita.
Ma da ciò che emerge dalla settima relazione del ministero della Salute sugli interventi realizzati da Ministero e Regioni in materia di alcol, verrebbe da dire che si beve un po' per tutto. Ma soprattutto, si beve troppo.
I dati forniti dal ministero della Sanità parlano chiaro: è stato registrato un sensibile aumento dell'uso di alcol specialmente lontano dai pasti. Questa abitudine molto diffusa nei paesi del nord Europa è conosciuta come binge drinking, ovvero il bere in maniera compulsiva fino a ubriacarsi.

Ciò che stupisce maggiormente gli analisti è il fatto che a essere più attratte dall'alcol, specialmente tra i giovanissimi, sono le rappresentanti del gentil sesso tanto che dal ministero della Sanità è stato reso noto che sono in programma «interventi gender oriented che tengano conto della specificità del caso».
I dati riguardanti l'abitudine delle ragazze di bere alcol parlano di una triplicazione delle cifre negli ultimi quindici anni.
Inglobando, invece, entrambi i sessi, ammonta a oltre un milione e duecentomila il numero di giovani - compresi nella fascia d'età che va dagli undici ai ventiquattro anni - la cui salute è ritenuta essere a rischio per i danni procurati da un abuso di bevande alcoliche.
Un altro numero che inquieta è quello riguardante il numero di persone che ricorre alle cure dei sanitari per intossicazioni dovute all'assunzione di alcol: secondo l'Istituto Superiore di Sanità, il 20% dei casi riguarda ragazzi al di sotto dei 14 anni.
Quali sono i motivi per cui si beve?
Come abbiamo già detto sopra, sono svariati: il più delle volte lo si fa per "divertirsi", ma è rilevante anche la percentuale di chi ammette di bere per sentirsi più grande o perché i propri amici lo fanno.
Fonte: Starrivando.com
Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi