Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 16 febbraio 2011
IL CAIRO - Lara Logan, 39enne avvenente reporter della Cbs, ha denunciato una "prolungata, violenta, aggressione sessuale" venerdì scorso al Cairo. L'inviata si trovava in piazza Tahrir, mentre stava seguendo le reazioni alla notizia delle dimissioni del presidente Hosni Mubarak. A salvarla sono stati, dopo circa venti minuti, alcune donne egiziane e un gruppo di una ventina di soldati. La vicenda è stata resa nota dalla rete televisiva statunitense che ha sottolineato come la Logan si trovasse in piazza Tahrir con la sua troupe della Cbs. A circondarla una ventina di individui. La giornalista si è ritrovata sola e - afferma la Cbs in una nota - è stata aggredita sessualmente e picchiata brutalmente. Lara Logan, di origini sudafricane, una esperienza consolidata come inviata in Iraq e Afghanistan, ha lasciato l'Egitto il giorno dopo, sabato, per fare rientro negli Stati Uniti dove è ora ancora ricoverata in ospedale.

fonte

Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi