*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

lunedì 28 febbraio 2011

Fabrizio Corona viola la casa di Sarah Scazzi


AVETRANA (TARANTO) - Fabrizio Corona, il fotografo dei vip, già processato per Vallettopoli e altri indagini Penali, ha dimostrato ancora una volta la sua berlusconiana onnipotenza, introducendosi, da una finestra in casa Scazzi spaventando la signora Concetta.
Verso l’una e mezza del pomeriggio la madre della  15enne assassinata il 26 agosto scorso ed occultata in un pozzo, era sola in casa: alla vista di Corona si è spaventata, è rimasta pietrificata. “E tu che ci fai qui?, ha chiesto a Corona senza neppure riconoscerlo. Il fotografo le ha sorriso e le ha domandato: “Come, non mi hai riconosciuto?”. Poi chiesto un bicchiere d'acqua e, mentre lei glielo versava, ha posizionato sul tavolo un registratore. Ha poi spiegato che voleva avere da lei un'intervista e che era pronto ad offrire alla mamma della povera Sarah 50-100mila euro.

Il Corona, dopo aver suonato ripetutamente il campanello di casa Scazzi, ha aperto una porta di servizio, ha percorso un corridoio interno e ha scavalcato una finestra.

La giornalista di ‘Quarto Grado’ Filomena Rorro, è stata testimone della violazione di domicilio. “Attorno alle 13.30 - racconta la giornalista  - ho suonato alla porta – la Rorro aveva un appuntamento con la madre du Sarah - ho sentito una voce maschile che mi chiedeva: “Chi è?”. L’uomo che mi ha aperto la porta era Fabrizio Corona. Concetta, mi ha detto: “Lo vedi, mi ha invaso la casa, è entrato dalla finestra” . Sulle scale che portano all'abitazione della famiglia Scazzi – prosegue la giornalista - c'erano molte tracce di fango, fatto questo che mi fa pensare che Corona sia andato prima a fotografare il pozzo in cui fu nascosto il corpo di Sarah, nelle campagne di Avetrana, in contrada Mosca. Una volta entrato nell'appartamento Corona è stato visto da Concetta, che è rimasta terrorizzata. Il fotografo si è quindi giustificato dicendo di voler solo realizzare un'intervista.”
I legali della famiglia di Sarah Scazzi, Valter Biscotti e Nicodemo Gentile, hanno invitato Concetta a sporgere denuncia per violazione di domicilio condannando: “La vigliaccheria, la volgarità, e l'essere così spregevoli nei confronti del rispetto delle persone da parte del già giudicato Fabrizio Corona -  e  - chiedono speranzosi che prima o poi il fotografo torni ad abitare le patrie galere”.

Condividi su Facebook
Anonimo ha detto...

cosa centra silvio berlusconi in questa storia? bah...

Umberto ha detto...

ma non ti sei accorto che questo sito è amministrato da persone orientate a sinistra,vedono Berlusconi in cielo in terra e in ogni luogo.

Anonimo ha detto...

@Anonimo - In effetti non c'entra niente :-) Il fatto è che l'articolo non lo abbiamo scritto noi, lo abbiamo riportato senza modificarlo...

@Umberto - Per quanto riguarda il fatto che secondo te saremmo di Sinistra, le cose sono due: o sei un demente totale, oppure non ci segui... Noi attacchiamo e critichiamo TUTTI, senza distinzioni... ovviamente il governo (solo per il fatto che governa) è maggiormente sottoposto, inoltre è certo che gli avvenimenti degli ultimi tempi, tra bunga bunga, Fini che fa il voltagabbana e tutto quanto, certo non aiuta il centrodestra ad evitare critiche.

Noi comunque non difendiamo nessuno e se leggi il blog dovresti essertene accorto... purtroppo per qualcuno chi dà addosso a B. è un "comunista"... anche recentemente siamo stati tra i pochi a dire che il processo a D'Alema sta andando in prescrizione...

Umberto ha detto...

Caro anonimo non so chi tu sia,di solito io mi firmo come vedi e sono dispiaciuto che ti sia offeso,ma noto che di educazione c'è n'hai ben poca,e mi riferisco alla offesa DEMENTE,(ma come ti permetti),riguarda questo sito,io lo seguo e l'ho consigliato a molti amici,e quando abbiamo discusso una notizia letta su questo sito l'impressione era condivisa da tutti,e cioè che l'orientamento è di sinistra,e non è un peccato,noi siamo per la libertà di stampa.Poi per tua informazione io di politica non me ne intendo,ma vedo solo che noi a differenza di altri stati Europei,siamo molto bravi a buttarci la merda in faccia,sono del parere che fino a prova contraria se uno non viene giudicato con prove certe,per me è innocente.Diciamoci la verità,onnipotente lo fà apparire l'avversario politico perchè non ha proposte serie da offrire al paese,non è capace di un vero confronto,e quindi attacca l'avversario nel privato.Comunque l'anonimia fà pensare che tu non sia un'amministratore del sito,altrimenti sarebbe grave e confermerebbe la mia convinzione,e ripeto,sono per la libertà di opinione....Un saluto.UMBERTO

Nome

Email *

Messaggio *