Pubblicità ingannevole, Mediaset multata di 135mila euro

Gli spot per i pacchetti Mediaset Premium sono ingannevoli. Il Garante per la concorrenza ha multato di 135mila euro Rti, il Gruppo Mediaset per la pubblicità radio e televisiva. La segnalazione è partita da Sky Italia e denunciava una pratica commerciale scorretta tra gennaio e aprile per la vendita dei pacchetti della piattaforma Mediaset Premium. L'Autorità garante ha accolto la domanda e condannato Mediaset perchè "la pratica commerciale posta in essere deve ritenersiingannevole in quanto, a fronte dei vantaggi enfaticamente prospettati dal claim principale, i messaggi diffusi dal professionista omettono di fornire ai destinatari in modo sufficientemente completo, chiaro e percepibile informazioni essenziali al fine di consentire al consumatore di apprezzare l'effettiva convenienza economica dell'offerta". Resta sul tavolo il fatto che una cifra così bassa al fronte di un mercato di milioni di euro non ottiene alcun effetto deterrente nei confronti di questi attori del mercato che possono pagare questi spiccioli e continuare con campagne pubblicitarie non trasparenti.


fonte

Condividi su Facebook

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

E anche Bonanni ha comprato casa con lo sconto: solo 200mila euro per 8 vani sul lungotevere 4 volte meno del prezzo di mercato

Censura del web in arrivo?