Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 22 dicembre 2010

Il mese scorso l’Istat comunicava che a Ottobre il tasso di disoccupazione era al 8,6%: ieri, 21 Dicembre, il dato è stato rivisto al rialzo, dello 0,1% attestandosi all' 8,7%: si tratta della percentuale più alta dal Gennaio del 2004. Preoccupante, l'aumento del dato rispetto al mese precendente: + 0,3% in un mese (a Settembre la disoccupazione era all'8,4%,

Nel terzo trimestre 2010 il numero di occupati, stagionali compresi, risulta pari a 22.811.000 unità, registrando  un calo rispetto al trimestre precedente dello 0,2 per cento. Come prevedibile, l'area più penalizzata, dove la discesa è maggiore, è il Mezzogiorno, e in misura decisamente più ridotta il Centro, mentre l'occupazione rimane stabile al Nord.

Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) nel terzo trimestre del 2010 ha raggiunto quota 24,7%. La disoccupazione femminile raggiunge, nel mezzogiorno, il 36%

Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi