Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 13 novembre 2010
Flavio Tosi, sindaco leghista di Verona

E' stato il tutor dell'autostrada A4, qualche mese fa, a rilevare l'infrazione, mentre viaggiava a 190km/h con la sua Audi A6 in dotazione al comune di Verona. Per il superamento dei limiti di oltre 60 km/h la sanzione pecuniaria ammonta da 779 ai 3.119 euro. Le sanzioni accessorie sono la sospensione della patente da sei a dodici mesi e la decurtazione di 10 punti dalla patente. In caso di recidiva in un biennio scatta la revoca della patente: ma questa è la sanzione prevista per noi "comuni mortali": le auto blu infatti, per ragioni di sicurezza o di istituto possono superare i limiti di velocità senza incorrere in alcuna sanzione, e il sindaco leghista Flavio Tosi ha presentato la richiesta di revoca del provvedimento, avvalendosi dell'esenzione riservata alle auto blu.

Non conoscendo i dettagli della vicenda, non possiamo sapere quali "ragioni di sicurezza o di istituto" abbiano spinto l'Audi di Tosi sulla soglia dei 200 km/h: tuttavia, ma l'impressione che abbiamo  è che la procedura di esenzione delle auto blu sia troppo "elastica": (non ci riferiamo allo specifico caso del sindaco di Verona) la normativa vigente, consente infatti alle oltre 620.000 auto blu circolanti in Italia di "viaggiare al di sopra della legge", senza fornire particolare spiegazioni. A Roma, sede del parlamento e delle altre istituzioni di governo, nonché delle ambasciate, c'è da preoccuparsi: infatti proprio lì è morto un motociclista, investito da un'auto "diplomatica" che non si è neppure fermata a prestare soccorsi, godendo della totale, legale impunità.


Per condividere l'articolo premi l'apposito pulsantino sotto il post


















1 commenti:

Anonimo ha detto...

io per 2 km orari superiori ho avuto una multa. stando al codice della strada le auto blu hanno lo stesso obbligo di viaggiare alla velocità prevista dalla legge, ed in caso di pericolo deve intervenire solo chi ne è autorizzato,per legge, ha superare detti limiti.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi