Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

lunedì 22 novembre 2010

Qual è il reato con la più alta percentuale statistica d'impunità? Scippo, spaccio, evasione fiscale?... No, strage.
Chi organizza un massacro ha cento volte più probabilità di farla franca di chi uccide al dettaglio.
Quindi attenti, non rischiate di finire in pasto ai RIS e a Barbie Criminologa, non ritrovatevi costretti a cambiare versione dei fatti ogni settimana come gli sceneggiatori di Lost, non fate di casa vostra il prossimo plastico di Vespa. Se dovete delinquere, imparate dai professionisti: fatela saltare in aria.
L'esplosivo però non è che l'ultimo ingrediente, prima ve ne servono altri molto più importanti. Ecco quali, e dove trovarli:



Neofascisti
I più grossi sono ormai quasi tutti al governo, o ci saranno presto. E' possibile però trovarne di più piccoli allo stato brado, impegnati comunque in attività filogovernative, come pestare a morte un immigrato, e cinghiamattarsi a vicenda al centro sociale Cristo s'è Fermato a Evola. Oppure, nella rara e curiosa varietà antigovernativa, a discutere di signoraggio su Pinocheguevara.com
Piduisti
Sono reperibili dappertutto con estrema facilità. Lasciate un pezzettino di potere sul pavimento, e subito salteranno fuori tre o quattro piduisti per rosicchiarselo. Non preoccupatevi per la sicurezza: ai bug della P2.5 hanno di recente rimediato le patch della P3.
Generali golpisti
Non tutti gli ufficiali italiani sono interpretati da Raul Bova. Qualcuno di loro ha vita propria, e sogna un paese più ordinato, ai suoi ordini. Difficilmente li troverete in zona di guerra. Anzi, in genere negano che esista una zona di guerra, chiamandola con termini pittoreschi come ''teatro delle operazioni di peacekeeping'', ''scenario dell'intevento umanitario congiunto'', o ''palcoscenico della democrazia a tappeto''.
Servizi Segreti
La fine della Guerra Fredda non ha ridotto la quantità di intrighi spionistici, l'ha moltiplicata in modo esponenziale. Il numero di gruppi terroristici infiltrati è stato da tempo abbondantemente superato dal numero dei gruppi terroristici composti da soli infiltrati. Trovare orme di Servizi Segreti è facilissimo ovunque. Non trovarne è impossibile.
Politici collusi
La grande svendita di Fine Legislatura è iniziata: affrettatevi, o vi resteranno solo taglie piccole, colorazioni politiche ridicole, e deputati sformati dai troppi cambi di prova.
Capri espiatori
Basta inventarli. Va bene qualsiasi denominazione idiota che suoni vagamente anarcoide, tipo Insurrezionanisti dell'Insubria, o Anargraffitari di Griffondoro.
Poi si procederà a sgomberi, retate, pestaggi, carcerazioni, e condanne dei soliti sospetti che non c'entrano un cazzo.
Mescolate tutti gli ingredienti, aggiungete abbondanti depistaggi e mafie a piacere, e avrete anche voi il vostro Delitto Perfetto. Per sfornarlo non vi resterà che scegliere un momento di crisi della democrazia italiana. Cioè un momento qualsiasi.

Per condividere su Facebook o altri social network utilizza l'apposito pulsantino sotto il post

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Testo grigio su sfondo scuro... non si legge niente!!

Anonimo ha detto...

(si legge anche troppo bene).Io dal mio piccolo di impiegato leggo spesso questo sito tramite facebook,avvolte resto shockato,altre schifato, ma chi vuol fare giornalismo e riportare notizie non dovrebbe essere cosi pendente ad una parte politica. All'inizio questo sito era partito veramente bene leggevo tutto d'un fiato le notizie, che nessun quotidiano nazionale o regionale riporta, e vi faccio i complimenti per i lavoro, ma articoli come questi che chiamano un governo neofascista o altri come quelli su berlusconi, sembrano scritti da antonio di pietro in persona, non vi paragono a lui "per fortuna", ma cmq, chiamate questo sito no censura, se la missione e riportare notizie chiare e che nessuno vuol dare e una missione nobile che appoggio con tutto me stesso, altro e parlare e offendere senza chiamare editoriali quelli che effetivamente lo sono,
non sono d'accordo con voi ma difendero il vostro diritto ad esprimervi finche avro le dita e finche avro voce

Anonimo ha detto...

ah scusa perchè il governo attuale come lo chiami?

un governo che fa caricare le forze dell'ordine sui giovani imponendo il proprio volere non è fascista??
per loro sono tutti "black bloc"... beh a sto punto allora che lo diventino per davvero, così vi cagate un pò addosso.
aoh, i giovani sono il futuro. se lo devono gestire loro. non i vecchi decrepiti che pensano solo a stare attaccati alla loro miserabile vita di taccagni.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi