Foto shock dalla Cina: sorridenti, impiccano e scuoiano un cane


Un'allegra comitiva di cinesi impicca e scuoia un cane. Una pratica che ai nostri occhi appare decisamente barbara e crudele, rientra nella normalità dei cinesi, che vedono nei cani una normale "fonte di approvvigionamento di carne" come noi usiamo fare per suini e bovini.
Vedere queste foto, tuttavia non può che suscitare sdegno: anche per il contesto di divertimento e di disumanità con i quali uccidono il povero cagnolino.

Si sconsiglia il proseguimento delle foto alle persone impressionabili.










Condividi su Facebook

Commenti

marco ha detto…
ma guarda la foto in qui la donna sorride -.-" se c'e l'avessi davanti la riempirei di pugni....non sono cosi cattivo da impiccarla...vergognatevi
Anonimo ha detto…
e meglio che non mi capiti davanti perchè se no finisce male!!!ma non hanno vergogna???
gianni ha detto…
Ma in Cina non era uscita una legge che vietava il commercio di carne di cane? Alla faccia della civiltà.Solo bastardi e nient'altro.
Anonimo ha detto…
fanno schifo farei lo stesso trattamento a loro..........BASTARDI.........
Anonimo ha detto…
spero che i vostri commenti siano coadiuvati da una dieta vegetariana,ho visto scannare polli e maiali in un clima di festa anche qui in italia,i cani cosa c'hanno forse sono meglio di altri animali?scannare animali per mangiare è una cosa ancora più antica dei sacramenti,credete che una mucca eviterebbe una vita di catene per finire al mattatoio?o i poveri tori da combattimento della corrida?li ogni giorno è una festa nell'omicidio come spettacolo.quella si che è una barbaria.
katia ha detto…
mi chiedo cosa ci sia di così divertente nel provocare così tanto dolore a un povero animale..ormai non ci sono più parole per queste atrocità!!Sono atti di barbaria e vigliaccheria da parte di noi umani nei confronti di esseri senzienti più deboli..Ah,il mio commento è coadiuvato da una dieta vegana..
MdV ha detto…
comunque il cane non viene impicato, viene sgozzato come molti altri animali che mangiamo. le foto di persone che vivono questa uccisione come un gioco con tanto di foto ricordo potrebbe essere una mancanza di sensibilità oppure un modo semplicemente naturale di vivere una cosa che tutti i carnivori fanno per mangiare: uccidere un'altra creatura (voglio vedere se non sarà mai capitato che ad una vecchia contadina sia stata fatta una foto di lei mentre tirava il collo ad un pollo mentre sorrideva alla persona che la stava fotografando).
MdV ha detto…
concordo con l'anonimo che ha riflettuto sul parallelo della corrida.
Anonimo ha detto…
Il fatto è che per i cinesi è una normale operazione che fanno di routine per cibarsi di cani. Se pensate che è uno strano modo di scegliersi il cibo pensate che mangiano comunemente serpenti, cavallette,vermi ecc ecc... Il fatto scandaloso è che il cane debba soffrire perchè viene appeso ancora vivo con un cappio al collo e dunque una volta che non fa resistenza perchè sfinito viene sgozzato, proprio così come facevano (o fanno) i nostri contadini quando ammazzavano i conigli magari per le feste. Purtroppo questa pratica è davvero disumana a parte il fatto che si sia vegetariani o meno.
Sandy ha detto…
13° comandamento:
fai agli altri ciò ke loro fanno a te.
Marco ha detto…
Che vergogna, non ci sono parole per descrivere questo schifo!
Anonimo ha detto…
raccapricciante,penso al mio cane e mi chiedo ma come fanno?ma pensandoci facciamo così anche noi con maiali conigli ecc.ecc.....
antonio
Anonimo ha detto…
Il massimo è il tipo che riesce a collegare tre quattro cinesi che impiccano un cane con Berlusconi:
'sti cinesi saranno pure un po' crudeli (se non altro per le modalità di uccisione), ma certo che a fantasia, a noi italiani, non ci frega proprio nessuno !!!
Anonimo ha detto…
che.. gente crudele, nono parole...
emanuele ha detto…
Per carita sono daccordo che sono delle immagini strazzianti e pertanto non voglio difendere i cinesi,ma non dimentichiamoci che i nostri Amici Americani la stessa cosa la facevano a Guantalamo co i prigionieri di guerra,e senza calcolare quando amazzavano donne e bambini,dai non prendiamoci per il culo.
myriam ha detto…
..cosa vi aspettate da un Paese in cui in certe zone mangiano feti umani abortiti per acquistare maggior forza sessuale..cercate il filmato sul web e mi direte....(è in inglese) purtroppo il sito non me lom ricordo +..
qua e la ha detto…
CHE VERGOGNA
gisy ha detto…
PENA DI MORTE PER QUESTI UMANI DISUMANI CHE DI UMANO NON HANNO PRORIO NULLA A PARTE LE SEMBIANZE.SI VERGOGNI ANCHE CHI CON TANTA INDIFFERENZA METTE IN CIRCOLAZIONE ATROCITà COME QUESTA SU FB ALL'IGNORANZA NON C'è DAVVERO LIMITE
Anonimo ha detto…
I cinesi la razza piu' schifosa al mondo io fare lo stesso trattamento a loro merdosi e schifosi
Anonimo ha detto…
Faccio l'autista, guido l'autotreno e vi confesso che la voglia di schiacciare uno di questi miserabili musi gialli mi prende spesso...... dovrebbero morire punti da uno scorpione come dei figli di puttana... meritatamente....
Anonimo ha detto…
non sono animalista anzi mi piace cacciare....ma squaierei uno di loro cm squaiano quel cane
ABRAXAS ha detto…
Che Dio vi maledica!!!!! spero un giorno che questi bastardi muoiano tutti di un epidemia che li faccia soffrire, più del cane che Dio vi maledica!!!!!
Anonimo ha detto…
ho cani da tutta la mia vita ed hanno vissuto quasi tutti, tutta la loro vita fino alla vecchiaia....
ma ho visto cacciatori nella nostra così "civile" italia ammazzare cani solo perche non mangiassero il loro cacciato, che alla fine lasciavano lo stesso lì per terra.
ho visto mangiare fegato d`oca ai "civili" francesi, se sapete come lo fanno, e le sofferenze che procurano a quelle bestiole per periodi prolungati, mi date ragione.
amo i cani e tutti gli animali, ma su questo discorso ci sarebbe bisogno di rispondere con cognizione e non con cieca ignoranza.
Anonimo ha detto…
che schifoooooooooooooooo ma queste persone non si possono fermare ???????'
Anonimo ha detto…
sono schifata farei io la stessa cosa a loro ma nn li ucciderei li lascio li agonizzanti li lascio morire piano piano
Anonimo ha detto…
ke skifo il mondo quando si vedono certe cose... sn loro gli animali... ma nn preoccupiamoci tanto... xk tutto cio ke loro fanno gli ritornerà tutto in dietro... spero in una bella bomba atomica sopra la testa di questi soggetti... io sn CONTRO la violenza, nn la sopporto, ma quando vedo queste skifezze sn davvero crudele... al rogo queste persone... devono morire tra le fiamme di un bell incendio... devono morire tra i dolori piu atroci ke esistano... FUCK THE SISTEM
Anonimo ha detto…
bastardi, non ho parole...poi uno è razzista..ci diventa!!...in questo momento ne direi così tante che è meglio che la chiudo sta pagina và
Anonimo ha detto…
Non vedo la differenza tra noi e loro... Qual'è la differenza tra un cane ed un maiale..una mucca..?...Macellazione...FACCIAMO TUTTI SCHIFO!!!!
Tanja
Anonimo ha detto…
vi prego nn paragoniamo i cani a polli o conogli perche sono cose totalmente differenti.io sono 2 anni ke ho un pastore tedesco e so ke darebbe la vita per me(apparte mamma e papa nn so quanti al mondo lo farebbero)fare lo stesso a loro?no ai loro figli meglio se piccoli cosi soffrono di piu.mi dispiace ma preferisco i cani a una gran parte di essere umani
Anonimo ha detto…
cinesi di merda dovete morire tutti
Anonimo ha detto…
loro mangiano i cani altri mngiano i gatti e tutti gli altri animali compresi i pesci? tutti questi non fa niete?cosa siete tutti vegetariani?
Anonimo ha detto…
Ora non vorrei passare per uno che ama i maltrattamenti di animali perchè li odio e penso non riuscirei ad uccidere mai nessun animale.

Ma noi italiani quando uccidiamo i nostri animali per cibarcene non siamo peggio?

Anzi penso siamo tra i pochi che si mangiano agnelli e vitelli (ed altri animali) da latte.

Ed a qualcuno non sfuggirà qualche sorriso pensando alla prelibatezza che si mangerà???

è un'inutile discriminazione

E' come criticare la guerra e poi sparare al vicino XD
alberto ha detto…
MA CRISTO SANTO CE QUASI TI METTONO IN GALERA PER AVER INVESTITO UN CANE O UN GATTO E A STE BESTIE XCHE SONO DELLE BESTIE NON LI FANNO NIENTE PROVEREI IO A INPICARLI E A SCUOIALI VIVI POI MI VENGANO A DIRE COME SI SENTONO
Anonimo ha detto…
Premetto che ho cani (non da caccia) da quando sono bambino e sono stati i miei migliori amici.
Dispiace anche a mè vedere certe foto, ma signori miei invece di andare a comprare la ciccia al supermercato tutta bella impachettata perchè non vi allevate i vostri animaletti e poi ve li mangiate, vorrei proprio vedere come fate a uccidere "civilmente". Siete mai stati in un allevamento o un mattatoio di polli, maiali, o di bovini in italia? Ricordatevi che ogni volta che mangiate un salame nostrano un maiale è stato ucciso da gente che rideva e scherzava perchè in tante zone insaccare è una festa.
Invece di sparare cazzate sui cinesi o altri sporcatevi i piedini e andate a vedere cosa succede da noi e poi ne riparliamo.
igea ha detto…
Allora,premessa:vegetariana da 22 anni,vegan (con qualche difficoltà) da cinque.
Perchè dovrei impressionarmi?
Sono già circondata da una maggioranza che fa ,quotidianamente massacrare animali dopo una vita da incubo,negli allevamenti intensivi di cui TUTTI,sono,ormai a conoscenza......
Certo,avendo l'onore di avere come compagno di vita ,un cane,quelle foto sono una pugnalata.
Anonimo ha detto…
Anche se non sono vegetariana contesto la cattiveria in generale e penso che non si può ammazzare nessuno RIDENDO, fame o non fame che hai.DAVANTI A QUESTE FOTO mi sento male e solo accarezzando i miei due adorati cani e pensando a quanto sono importanti per me, riesco a respirare di nuovo.No alla violenza, sempre e comunque, perchè non c'è mai un vero motivo se non la cattiveria dell'uomo.
Mariella75 ha detto…
e ridono pure!!!sono loro che dovrebbero essere scuoiati ed estinti!!che schifo!!
Anonimo ha detto…
Cinesi di merda. Bisognerebbe sterminali: sono il cancro + devastante del pianeta. Musi gialli del cazzo siete dei reietti, dovreste fare la stessa fine che Hitler voleva far fare agli ebrei..
Anonimo ha detto…
Non si può pubblicizzare una cosa come questa, vi prego toglietela dalla rete, se un bambino dovesse per sbaglio vederle rimarrebbe sconvolto. E ai cinesi dico Vergognatevi!!!!!!!!!!!!!!
Leonardo ha detto…
O siete tutti vegetariani, e allora vi stimo (io non sono un vegetariano completo, ma posso definirmi un modestissimo consumatore critico di carne), o siete degli ignoranti che pensano che il cibo nasca spontaneamente sugli scaffali del supermercato (una mia amica che fa l'insegnante alle elementari rimase stupita quando una sua bimba, in un compito in classe, scrisse che le mele crescono al supermercato. Come dargli torno, se non hai mai visto raccogliere le mele da un albero?), oppure siete tutti dei grandissimi ipocriti.
Queste foto non mi impressionano neanche un po', essendo io fortunatamente cresciuto in campagna e avendo visto uccidere da sorridenti contadini polli, tacchini, agnelli, maiali e conigli. E vi posso garantire che se dei tuoi animali ci vivi, perché hai una fattoria, ogni assassinio è una festa.
Capisco chi ama i cani, ma aprite la mente, che vi hanno fatto tutti gli altri animali? E' natura che animali mangino altri animali. L'uomo è un animale. A giudicare dalle foto, queste sono state scattate in campagna, in quello che NON MI SEMBRA un allevamento intensivo. Cos'è più naturale, uccidere un cane, o far vivere l'intera vita di una mucca in 2 metri quadrati con delle aspiratrici collegate alle mammelle per prenderne il latte? Meditate gente...
Anonimo ha detto…
Schifosi vermi.
Anonimo ha detto…
gente piano nelle offese.. non sono cinese e ho poco a che fare con loro.. quello che dico io è che non dobbiamo dimenticare il contesto culturale.. per noi i cani sono animali da compagnia in altri paesi no.. ad esempio la Cina, dove sono allevati anche come fonte di carne.. avete presente gli Chow Chow ( se non sapete che sono cercatelo su internet) in Cina sono allevati come carne da macello come noi facciamo con mucche e maiali..
a molti di voi piacerà il coniglio in umido.. bene posso assicurarvi che viene ucciso in un modo molto simile a quello delle foto.. probabilmente a chi considera il povero coniglietto un animale da compagnia vedere come viene ucciso fa lo stesso effetto che a voi fa quel povero cane..potete sdegnarvi quanto volete ma non dovete estrarre le cose dal loro contesto..

fra
Anonimo ha detto…
assolutamente d'accordo con leonardo e con fra
Mattia ha detto…
veramente, in che mondo viviamo??? il bello è che la donna anche sorrideva, ma che si impicchi lei... vedendo i miei cagnolini mi chiedo come si possa fargli del male...
spero solo di non trovarmela mai davanti, sennò finisce molto la cinese...
Emanuele ha detto…
In cina sono indietro anni luce, come nelle nostre campagne, dove non c'è una regolarizzazione delle uccisioni di animali da allevamento.
Ci sono metodi non invasivi per uccidere un animale, in cina si divertono a fare così, la legge europea non lo consente.
Il fatto che sia normale mangiare i cani in Cina è un'altra questione, si mangerebbero anche tra di loro, questo fa di loro delle persone dotate di un cervello proporzionato all'altezza, ovvero minuscolo.Per chi parla di contesto culturale, ribadisco il fatto che ci sono popolazioni cannibale, ma non per questo sono giustificate. Si un commento un po razzista, ma penso che chi uccide in un modo così barbaro sia da fucilare.
Anonimo ha detto…
se fosse per me li impiccherei e li farei morire piano piano e con dolore!!!è facile prendersela con una povera bestia che cercava una carezza e invece....per quelle due troie avrei altre torture...
Anonimo ha detto…
se succede una cosa del genere nn sopravvivono x raccontarla!! mamma mia je farei del male fisico e psicologico!!
Daniti ha detto…
Ma noi non facciamo la stessa cosa con mucche, vitelli, capretti conigli ecc.? Cosa cambia? magari non facciamo le foto ridendo, ma il contenuto e' lo stesso...
Anonimo ha detto…
quel cane ora e' un angelo ed e' accanto a Dio,loro pressto ad urlare nell inferno !!!
Giuvi ha detto…
Pezzi di merda!!!vorrei impiccarvi io...poi vediamo chi è che ride!c'è da vomitare!
Stefano ha detto…
Ho un cane da circa 2 anni lo adottai ke aveva solo 41 giorni di vita... ricordo ancora quel batuffolo di pelo ke mi leccava le dita x la felicita!! Tutt oggi quando torno a casa dopo una giornata di lavoro e il primo ke mi aspetta vicino la porta x farmi le '' FESTE ''!!! a questo punto io dico si forse e vero x noi sono animali da compagnia e x loro no! va bene!!! xo ke cavolo non mettete queste immagini su internet dove anke dei poveri bambini possono incappare in immagini simili! x l amor di dio non c e l ho con nocensura ma dico a questi pervertiti ke hanno fatto quel servizio fotografico non vi fate un po skifo?? anke se solo nel fondo dell anima????
Anonimo ha detto…
daccordo con mario e col collega anonimo autista!!! ODIO I CINESI
Anonimo ha detto…
Non ho nemmeno finito di guardare le foto tanto mi disturberebbero, ma non facciamo gli ipocriti: dovremmo vergognarci ogni volta che osserviamo delle bracioline confezionate al supermercato per soddisfare la nostra acquolina; per caso ancora vi sfugge quali torture subiscono, quelle bracioline, prima di diventare tali? O vogliamo fare quelli che vanno a manifestare contro le pellicce con cinture e scarpe di pelle ai piedi?! Cominciamo a scandalizzarci di noi stessi, che forse si smetterà anche di torturare i cani in Cina.
Anonimo ha detto…
P.S.: i qui presenti esagerati perversi mi fanno decisamente più senso dei soggetti all'opera nelle fotografia. Concordo con la storia del pollo e della contadina di MdV.
Tommaso ha detto…
Ma guarda che i cani sono animali come gli altri.
Se loro li mangiano non ci vedo nulla di male.
Se li bastonassero per divertimento,allora sarebbe diverso.
Pensate più alle persone che stanno male,e meno agli animali...
jane volturi ha detto…
Sono senza parole
Anonimo ha detto…
L'Italia il nostro bel paese è quasi in rovina e noi non abbiamo niente di meglio da fare che crearci dei problemi con dei cazzo di cani che tra le altre cose poi sono mangiati e non abbandonati in autostrada .
Anonimo ha detto…
H0 LETTO UN PO' DI TUTTO : CINESI VERMI ,SCHIFOSI ,DI TUTTO E DI PIU'.MA VOI SIETE MEGLIO ? VI STATE SOLO DIMOSTRANDO QUELLO CHE SIETE RAZZISTI E PIU' CRUDELI DI LORO CHE SI SFAMANO CON QUELLO CHE LA NATURA PROVVEDE POI HO LETTO ANCHE CHE DIO LI MALEDICA.RICORDATEVI CHE DIO NON HA MAI MALEDETTO NESSUNO,ANZI LUI HA STABILITO CHE L'UOMO DEVE NUTRIRSI DI TUTTO CIO' CHE LA NATURA CI OFFRE.POI PER TORNARE A NOI ITALIANI MI RACCONTAVANO I MIEI NONNI CHE DURANTE LA GUERRA SE TROVAVANO UN CANE O UN GATTO ERA FESTA PERCHE LA FAME ERA TANTA.DUNQUE FACCIAMO ATTENZIONE QUANDO GIUDICHIAMO IL NOSTRO PROSSIMO CHE ANCHE SE IL LORO COLORE E' DIVERSO SONO UOMINI COME NOI
Anonimo ha detto…
bastardi!!! e non venitemi a raccontare che lo facevano tutti, in tempo di guerra, come asserisce anonimo il 12 novembre nel suo commento (perchè anonimo? non hai il coraggio di firmarti visto che li difendi tanto???)
Ho conosciuto tantissimi anziani che la guerra l'hanno vissuta, e anch'io non sono certo giovanissima, ma ti assicuro che non ho mai e dico mai conosciuto qualcuno che abbia mangiato cane o gatto!!!
Il fatto è che in questo caso siamo ancora a livelli di popoli barbari, il cagnolino ignaro e forse fino al quel momento sereno, si è affidato tranquillamente nelle mani dei suoi assassini schifosi... forse sperava in coccole e loro ridendo mentre stroncano una vita si divertono così.
Sarò razzista, ma in questo caso ne sono persino orgogliosa!
Anonimo ha detto…
Onestamente la cosa non mi fa nè caldo nè freddo e tutto questo sensazionalismo è solo ipocrisia. Il cane è un animale come tanti altri, e il fatto che gli occidentali lo ritengano, a torto o ragione, un animale da compagnia, non lo rende speciale.
Un cane non ha più diritto di vivere di un gatto, di un coniglio, di un cavallo o di una vacca.
In Giappone i conigli non vengono mangiati ma vengono considerati animali da compagnia alla stregua dei nostri cani. Dovremmo ritenerci barbari perchè noi li sgozziamo e li mangiano? Io non mi sento barbaro, nè, pertanto, mi sento in grado di giudicare chi uccide e mangia animali che io reputo a me vicini. E chi afferma il contrario non è realista, ma un estremista che cerca di imporre solo il proprio pensiero. Saluti.
Anonimo ha detto…
Ma andiamoo.... potete dire quanto volete che gli animali sono esseri come voi e tutte quelle altre cose la.... ma la verità è che..
UCCIDERE ANIMALI PER MANGIARE FA PARTE DEL CICLO DELLA VITA!!!!!
E uccidere un cane al posto di una gallina, SI! E' BARBARO!
C'è una netta defferenza...! Così come secondo me è uccidere un cavallo...
Ma non tanto perchè sono animali da compagnia ma bensi perchè sono essere più intelligenti rispetto ad altri animali... e quindi sono superiori. Detto cio.. non meritano questa fine..
Anonimo ha detto…
o dio...
El pantiganasso ha detto…
Mah, da come la vedo io l'importante è non fare entrare quella gente in Italia, o almeno riuscire ad imporre la nostra cultura a quelli che già sono quì e regolarmente. Premetto, sono vegetariano. Comunque no, non fa lo stesso, il cane è un animale molto intelligente, come anche il maiale (miei parenti in campagna mi raccontavano delle cose incredibili su maiali che avevano...) e il cavallo, e le mucche... ma avete mai guardato una mucca negli occhi? Una gallina o un coniglio... sì ma alla fine è più "giustificabile" forse, non so come dire. Io come vegetariano non lo giustifico lo stesso, non mangerei mai una gallina, ma non posso neanche pretendere di rompere le p**** a qualcuno perché lo fa no? Per i cani è diverso, ma non è che ci possiamo fare tanto, loro sono quì e hanno il loro governo e una cultura millenaria che ci piaccia o no, noi siamo quì e l'unica cosa sensata sarebbe iniziare a boicottare un po' i loro prodotti coem diceva qualcuno. Ma avrebbe senso? Loro hanno sempre mangiato cani, prima e dopo di diventare potenza economica. Ci sarebbe solo da sperare in una maggior apertura tra noi e la Cina, chissà, fra qualche decennio (e da leghista aggiungo, a livelli non troppo profondi, non certamente nel senso che loro vengono quì o viceversa, e tenendo ben fisso un "nucleo" di valori, ma abbastanza profondi da poter iniziare a sensibilizzare anche il loro "uomo medio" su cose del genere). Ma sicuramente non è giusto maledirli, augurargli di morire (tirando in mezzo maledizioni divine e bombe atomiche poi... ma ci pensate a cosa state dicendo?) o odiarli... comunque, per averne conosciuti parecchi posso assicurare che sono persone molto brillanti (almeno quelli che ho conosciuto, ma non credete fossero tutti studenti o altro...), molto più dell'italiano medio, e che non hanno un "cervello minuscolo" come ho letto... equilibrio, un po' di equilibrio ci vorrebbe no?
Anonimo ha detto…
...e pensare che siamo pieni di cinesi in italia ed in continuo aumento!si stanno appropriando di tutto e di più perché la nostra legge purtroppo glielo permette!...ho paura che tra un po' d'anni saranno loro ad imporci le proprie leggi!!!
Anonimo ha detto…
bah... provate a far vedere ad un indiano i nostri macelli.. vedrete come verremo maledetti!! stessa cosa qui.. noi mangiamo cavalli (e sono davvero una prelibatezza) asini, maiali, mucche, pecore, conigli, polli, galline, pesci, molluschi... e ci scandalizziamo x un cane?? qui è un animale da compagnia, come in india la mucca è sacra, o in islam il maiale non si può mangiare.. ogni paese ha la sua cultura.. e non mi pare che a pasqua per gli agnellini le persone prima di comprarli si commuovano!!
markus ha detto…
noi ragioniamo giusto!
allora morte sua vita mia , O K

quando una tigre mangia un essere umano , la tigre non dice niente ma il concetto è sempre quello , o no
Anonimo ha detto…
Essere vegetariani o meno non importa, i cani (come i gatti) sono protetti, almeno in occidente, con fior di leggi perchè considerati come "animali da affezione".. Non si può paragonare un cane con una gallina! Detto questo non possiamo neanche paragonare un cane ad una persona! Se mi trovassi in una situazione estrema, per quanto io ami i cani, i gatti o le cavallette sceglierò sempre di salvare un essere umano.
Anonimo ha detto…
non per discriminare gli animali,maiale,mucca,capra,agnello MA l cane è il miglior amico dell'uomo..è in questo il MALE..
Anonimo ha detto…
Gli animali sono tutti uguali...
Anonimo ha detto…
Ma quanta cattiveria nei discepoli di dio. VERGOGNATEVI,IN NOME DI DIO, OVVIAMENTE,
Anonimo ha detto…
non mi esprimo...il mio intervento sarebbe troppo duro.....ma dico solo che farei sentire a loro il male della sola corda alla gola.....il resto non lo dico....
Anonimo ha detto…
veramente....vergognoso...dovrebbero ucciderli tutti bastardi!!!!
Anonimo ha detto…
pezzi di merda figli di puttana....come si fa a fare tt ciò ad un povero cane indifeso...io ucciderei tt quelli ke maltrattano cani e bambini xkè sono i soli al mondo a nn potersi difendere...ke skifo questo mondo...mi vergogno!!
Anonimo ha detto…
a tutti i cinesi del mondo: siete dei vermi, fate peggio che schifo. vi aguriamo di bruciare vivi malati di lebbra colera aids e chi più ne ha più ne metta e tu pseudodonna vacca brutta e succida che ridevi da noi si dice: la ruota gira per tutti, che il signore maledica tutti i cinesi e le cina vi odio figli di una troia vacca puttana, giuro che non acquisterò mai più nulla da voi e mi auguro sia per tutti così.
Taty ha detto…
Io, invece, sono schifata da alcuni commenti lasciati qui. Cose del cipo: "cinesi di merda", "li farei morire impiccati". Ma che pensate, di essere migliori? La carne che ogni giorno vi mettete nel piatto proviene da poveri polli costretti per tutta la loro vita, resa breve dai maltrattamenti che subiscono, rinchiusi in gabbie larghe come un foglio A3, a cui viene tagliato il becco da pulcini, pieno di terminazioni nervose e quindi dolorosissimo, senza anestesia solo per impedirgli di beccarsi tra loro, cosa che non farebbero se avessero un po' più di spazio. Gli hamburger che tanto amate provengono da povere mucche che potrebbero vivere fino a 40 anni in natura, ma che vengono ammazzate a sei, che vengono ingravidate artificialmente ogni volta che si può per far produrre loro latte, dato che lo producono solo quando sono incinta, come facciamo noi esseri umani. Vengono sgozzate e lasciate dissanguare ancora vive.
I maiali, di cui noi mangiamo perfino i testicoli, cosa che non mi sembra tanto migliore di quella di mangiarsi un cane, venogno gettati anocra vivi nell'acqua bollente.
A questo noi non ci scandalizziamo solo perchè non lo possiamo vedere, quindi non facciamo falsi moralismi.
Quello che quella famiglia ha fatto a quel povero cane è crudele e senza giustificazioni, ma non penso che noi possiamo permetterci tanto di colpevolizzarli, visto che non stiamo esattamente un gradino più in su al riguardo.

P.S. Il mio commento è supportato da una dieta vegana. E tra l'altro ho anche un cane che amo moltissimo. Ci son stata male per quelle foto, ma proprio non sopporto questa ide ain base al quale noi siamo più civilizzati solo perchè stiamo più a occidente. Non è la geografia a condizionare l'intelletto della gente.
Antonio Nisi ha detto…
Cinesi, giapponesi, per loro va tutto bene l'importante che il cibo sia commestibile, e loro lo mangiano, fra non molto gli verrà in mente di cibarsi di carne umana sono peggio dei cannibali; vorrei provare ad appendere loro come hanno fatto con il cane e fargli provare cosa significa essere vittime della crudeltà di altri. In questo mondo ci sono più mostri che umani, abbiamo accusato,come è giusto che sia, del nazismo di crimini contro l'umanità ma credo che noi siamo peggio dei nazisti.
Ele ha detto…
sono d accordo con antonio nisi, soprattutto per il fatto di far provare loro quello ke hanno fatto al cane..ma com è possibile ke gli uomini siano così...ecco come viene fuori il loro lato animalesco.ma ke dico.il loro lato di BESTIE...tra l uomo e il cane ha più cuore il cane.SCHIFOSI
simona ha detto…
SONO UNA ANIMALISTA CHE HA CREATO ANCHE UN GRUPPO ANNI FA SU FACEBOOK SULLO SCUOIAMENTO DEI CANI E GATTI OGNI VOLTA CERCO D'INFORMARE LA GENTE MA L'ODIO CHE SUSCITA IN ME QUESTA RAZZA DI MERDA DI CINESI E ENORME SONO VEGETARIANA PER CUI PROVO SOLO ORRORE NEL VEDERE UN CANE MORIRE COSì CHE QUEL PAESE DI MERDA SPROFONDASSE CON IL TERREMOTO PEGGIORE DEL 10 GRADODA NON DARE A NESSUNO LA POSSIBILITà DI SALVEZZA.
Anonimo ha detto…
brutti schifosi di merda...quello che hanno fatto a questo povero cucciolo dio deve riservarlo a loro...che rabbia,se solo potessi averli qui davanti li uccuderei con le mie mani
Anonimo ha detto…
e il modo sta a guardare, politici di merda.
Anonimo ha detto…
Fatevi un giretto per le campagne italiane Guardate come i privati ammazzano porci e conigli.

POI potrete gridare anche contro i cinesi. Italioti.
Anonimo ha detto…
Nessun essere vivente merita di soffrire in quel modo. E' il ciclo della vita, quindi sembra proprio inevitabile uccidere animali per cibarsene, ma sarebbe buona cosa usare metodi meno cruenti possibile evitando le sofferenze di qualsivoglia creatura.

Detto questo quindi sarebbe anche condivisibile il punto di vista di chi paragona un cane o un gatto, ad un pollo, un coniglio o che so, un serpente.
Però ragazzi, gli animali sono tutti uguali manco per il cazzo. Vedere proprio un cane in quelle foto è ancora più riprovevole perchè, come i gatti, o magari i delfini, sono creature che nel corso dei secoli hanno sviluppato un affinità ben più profonda con gli uomini di qualsiasi altro animale. E' roba da codardi e "traditori".
Senza voler cadere in sterile razzismo, giustificarli parlando di contesto culturale, in un paese dove è ben noto il valore misero che si da persino alla vita umana... Allora relativismo a tutto spiano, e giustifichiamo qualsiasi forma di aberrazione, tanto...
mario ha detto…
Perchè scandalizzarsi,e lasciarsi andare in commenti che rasentano il ridicolo, noi italiani facciamo la stessa cosa con i conigli che i cinesi considerano animali da compagnia.
Anonimo ha detto…
Già, e sono ancora più ridicoli i commenti ottusi di chi deve infilare a tutti i costi la politica in mezzo a cose dove la politica non c'entra una beneamata fava, e fracassa i marroni col solito, trito, luogo comune da intelligentone che tanto noi italiani siamo i peggio di tutti in tutto.
Anonimo ha detto…
io nn l'impiccherei soffrirebbero molto poco li sgozzerei lentamente a qst figli di puttana
Anonimo ha detto…
che persone poco intelligenti hanno fatto questi commenti.
state criticando delle persone che uccidono un cane,quando voi scrivete di voler fare del male a queste persone.
secondo me è piuentre grave fare del male a delle persone che uccidere un cane per mangiarlo.
nintra
Francesca ha detto…
Sono allibita dall'ipocrisia e dal finto moralismo che regna in questa pagina.
Quanti di voi hanno una giacca, delle scarpe, una borsa, una cintura di pelle? Quanti hanno una pelliccia?
Almeno loro uccidono per mangiare.
Avete idea di quanti animali vengano barbaramente uccisi nel tanto civilizzato occidente per fare tutte quelle cosine carine che sfoggiate con tanta vanità?

Detto questo, mi vergogno a leggere il nome di Dio legato a maledizioni e commenti simili. Fatevi un esame di coscienza e se siete così credenti (?) da permettervi di chiedere l'aiuto di Dio per uccidere o far soffrire qualcuno, beh, forse dovete prima chiedergli perdono per averlo anche solo pensato.
Anonimo ha detto…
Ma non ci sono parole per descrivere questa atrocità!!
Un bel VAFFANCULO a coloro che ancora difendono quelle bestie di cinesi, che ancora se la ridono.
Mangiassero il riso e le loro alghe di merda come fanno sempre, invece di uccidere degli esseri così indifesi.
Un avviso per coloro che non conoscono la Bibbia: su questo argomento c'è scritto che sono stati creati animali commestibili per la sopravvivenza dell'uomo e altri per compagnia.
Anonimo ha detto…
E siccome è scritto sulla Bibbia è oro colato?
Sulla Bibbia c'è scritto anche che è peccato mortale indossare abiti composti da tessuti diversi. Dovremmo ucciderci tutti, per questo? Sulla Bibbia c'è scritta anche la favoletta di Adamo ed Eva, allora dobbiamo credere che siamo tutti nati da lì?
Bestia sei tu che parli in questo modo.
Anonimo ha detto…
Secondo me è una porcheria. Porci!!! come bossi!!!!
leo ha detto…
Scusate: io sono un' emigrante per lavoro.Nel mio vagabondare per il mondo ne ho visto di tutti i colori.
Ho letto i vostri articoli e non posso biasimarvi per quello che scrivete sui cani.
Ma vi voglio fare capire una cosa.
In Cina nel tempo di MAO le famiglie numerose avevano un certo rispetto ed cera una legge che piu figli avevano erano molto piu considerate.
Oggi è al contrario.
Perchè in ogni città cinese ce una marea di gente.
Tutti devono mangiare, bere ed hanno le stesse necessità di noi tutti esseri umani.
Ebbene in talune famiglie cinesi tornando indietro nel tempo non di tanto ma di soli 30 anni, di cui ci siano state dalle tre o 4 persone, famiglie di contadini si potevano permettere di sfamarsi con una ciottola di riso a testa con aggiunta di acqua, piu acqua che riso , sia al mattino ache a mezzogiorno che alla sera, per 7 giorni alla settimana.carne una volta ogni 15 giorni se tutto andava bene, quindi galline conigli e cani erano un lusso.il maiale se lo potevano permettere in pochi. Voi che la sapete lunga cosa avreste fatto al loro posto?
Avete mai patito la fame?
Io vi assicuro che se foste stati al loro posto avreste fatto lo stesso.( io ho avuto il coraggio di chiedere perchè mangiavano cane, mi hanno risposto: perchè io mangiavo carne di cavallo? )La stessa domanda ve la porgo a voi tutti.IO sono stato in ussr.Russia. I nostri soldati mangiavano topi, gatti, cani, tutto quello che era comestibile e anche carne congelata umana .Vi meravigliate?Noi esseri umani in certi momenti siamo peggio delle bestie, tutti ecetto nessuno. Un tizio disse: Prima di vedere la pagliuzza negli occhi del tuo simile. Guarda la tua trave che tieni nel tuo occhio.Pensaci essere umano.
kibit ha detto…
purtroppo ci scandalizziamo, ma non guardiamo cosa succede in casa nostra...credo che chi posta sdegnato non abbia mai visto video della lvv o della lipu riguardanti l'italia, o non abbiano mai visto l'interno dei macelli o delle camere di morte (come vengono chiamate)...detto questo, noi consideriamo i cani animali da compagnia ma mangiamo le mucche...chiediamo magari in india cosa ne pensano di appendere le mucche per le zampe, dare un colpo con aria compressa per tramortire e dissanguare l'animale per evitarne l'indurimento delle carni (così, giusto per capire come si fa da noi in barba alle leggi vigenti)
dbs ha detto…
infatti, queste foto sono bruttissime sopratutto per chi come me ama i cani ma se ci pensiamo un po' anche i maiali, anatre, conigli, mucche, cavalli, ecc.. sono animali, eppure li abbiamo sempre sulla nostra tavola. quindi indignarsi per questa pratica e' indice di ignoranza di quello che succede a NOSTRI "PIATTI"..
Anonimo ha detto…
Quello che quei cinesi hanno fatto al cane non l'accetto nemmeno io, però se siamo logici anche in Italia molti mangiano carne, portano la pelliccia, la cintura dei pantaloni, la borsetta e le scarpe, quindi... perchè accusiamo?
Però ha dimostrato di essere altamente violento qualcuno che, invece di commentare in maniera garbata ha fortemente esagerato contro quelli hanno ucciso il povero cagnetto.
nik978 ha detto…
Cioe' scusate ma io mi tgocco per vedere se ci sono.
In Cina ci vivo da un po (piu da cinese visto il mio stipendio..:D) e sinceramente cosa c'e' di "diverso" da una comunita' contadina di mediobasso livello di circa 200 anni fa in italia?
eh si..perche' questa e' la cina delle campagne e queste cose, che piacciao o no, accadono.
Del resto lo "sbaglio" e' come viene ucciso l'animale. I regolamenti internazionali credo impongano una scarica elettrica (per le pellicce e i visoni esiste anche un video su internet che lo spiega)
Quindi prima di fare i giustizieri della notte (vorrei poi vedervi li cosa fareste..niente..zitti e testa bassa..ci scommetto), cercate di ragionare e capire che il mondo non e' solo il vostro microcosmo col vostro appartamentino, i nani nel giardino le parabole sul tetto, le rate etc.
Ma e' un insieme di cose e persone che si evolvono con tempi e modi diversi che vanno osservate e criticate, ma senza lasciarsi andare ai deliri che ho letto qua

cordialmente...
Selena ha detto…
anch'io cadrei nella tentazione di riservargli la stessa fine, invece andrebbe punito in tutto il mondo come un reato penale e punito col carcere, esattamente come se si uccidesse un essere umano!
Rita ha detto…
Vorrei che la terra li inghiottisse vivi..... bastardi!!!!
Anonimo ha detto…
questioni di cultura...
loro lo fanno ai cani
noi ai maiali
siamo forse meglio di loro?
in india la mucca e sacra
noi che la mangiamo siamo meglio di loro?
dai cazzooooo!!!!!!!!!!
HO SEMPRE SAPUTO CHE IN CINA AMMAZZANO I CANI PER MANGIARLI, PER LORO E' NORMALE COME AMMAZZARE LA GALLINA..E UNA LORO USANZA COME MANGIANO I SERPENTI SCORPIONI E ALTRO. E' IMPRESSIONANTE MA E REALTA'. E VI DICO ANCHE CHE, NEI RISTORANTI CINESI IN ITALIA, USANO LO STESSO CIBO, STA A NOI EVITARE DI ANDARE IN QUEI LUOGHI.
E USALE PER I CINESI MANGIARE CARNE DI CANI,COME SERPENTI,SCORPIONI E ALTRO, AMMAZZARE UN CANE E NORMALE PER LORO, COME E' NORMALE PER NOI SGOZZARE GALLINE,MAIALI.
Anonimo ha detto…
COMPLIMENTI a tutti coloro che pensano di risolvere qualcosa scrivendo frasi offensive e razziste contro i cinesi. Veramente! siete proprio delle persone intelligenti! Sopratutto quelle che in "nome di DIO" maledicono una razza(ahahha), quando secondo la bibbia dovremmo volerci tutti bene e vivere in armonia. Non siete altro che dei falsi cristiani e gente con poco cervello (per fortuna non sono tutti come voi). Invece di puntare il dito contro un'ETNIA che segue da lunghissimo tempo tradizioni millenarie, guardiamo in primis ciò che noi facciamo. Possiamo davvero accusare quel popolo di essere arretrato rispetto a noi quando nelle nostre campagne, durante le festività, agnelli, mucche, maiali conigli ecc.. fanno una fine simile? Ok... si può discutere sul fatto che ci sia felicità negli occhi di quelle persone ma avremmo maledetto allo stesso modo la foto se al posto del cane ci fosse stata una gallina? Credo proprio di no.. e questo perchè noi consideriamo superiori i cani rispetto a tutti gli altri animali di cui ci nutriamo tutti i giorni. Perfetto se la pensate così va bene, ma mi dovete spiegare allora dove posizionate in questa "classifica" di intelligenza i cavalli di cui la carne è perfino raccomandata dai medici alle persone affette da anemia. Avreste condannato allo stesso modo una foto in cui viene ucciso barbaramente un cavallo? Penso che a questa domanda quelli che hanno avuto durante la loro vita stretti rapporti con questa specie diranno "li avrei condannati allo stesso identico modo". Ma quelli che ,come me, non sono mai stati vicini a questa specie, la considererebbero allo stesso livello di quella con la gallina. Tutto questo per farvi capire che c'è un errore di fondo nelle STRONZATE che scrivete (non tutte per fortuna). NON ESISTE NESSUNA CLASSIFICA DI INTELLIGENZA O MEGLIO ESISTE, MA PARAGONANDO LE CAPACITà RISPETTO ALL'UOMO. Tanto per farvi un esempio, noi consideriamo più "intelligente" il cane rispetto a un pesce solo perchè il primo obbedisce ai nostri ordini ma il secondo non è in grado di farlo. Gli animali non vanno dunque discriminati per il livello di interazione che riescono a raggiungere con l'uomo perchè questo non rende l'uno o l'altro superiore da un punto di vista oggettivo. Vanno rispettati TUTTI. Pertanto se c'è da condannare l'atto di violenza, penso che lo possano fare solo quelli che non si nutrono di carne in quanto il fine ultimo dell'atto in questione è quello di mangiare. Se si vuole criticare la felicità o il sorriso di quelle persone, lo si faccia, ma non generalizzando o offendendo un'intera "razza" è da stupidi e ignoranti.

Alessandro
Anonimo ha detto…
Che schifo di persone... Spero che tutti coloro che applichino questo processo trascorrino la loro lunghissima vita tra i più atroci dolori che il corpo "umano" (se così vogliamo chiamare quei pezzi di merda) possa sopportare.. Ed anche oltre...
Anonimo ha detto…
Ma come si fa ad essere cosi bastardi dentro??!?! Non ho parole per esprimere questa merda! fottuti musi gialli!
Anonimo ha detto…
prima di tt..io sn cinese e ringrazio quelli ke almeno mi sembra di capire hanno un po' di buonsenso..seconda cosa ma xk voi vi credete superiori a noi? x caso dio è sceso sulla terra dicendo ke voi italiani siete tt santi e buoni? xciò piantatela di fare i falsi moralisti ke oltretutto v riesce male..voi nn sapete nulla di noi..il fatto ke v permettiate di scrivere stronzate discriminatorie è di x sè una prova della vostra ignoranza..andate nel mio paese nelle grandi città e paragonatele alle vostre città..POI ditemi ancora ki è qual'è l?ETNIA (nn razza..leggetevi enstein) stupida..io nn dico ke sia giusto uccidere in questo modo ma da quel che ho letto nn mi sembra ke voi facciate tnt di meglio ai conigli e altri animali da mangiare..ah e poi cos'è ke fareste a noi? mi fate solo pietà nn sapete nemmeno ke dicendo cose del genere date solo un'ulteriore dimostrazione della VOSTRA crudeltà..e ultima cosa ditemi una cosa x quale motivo il fatto ke 4 persone fanno questa atrocità voi dite ke la mia intera etnia è stupida e barbara? così cm c sn persone buone c sn anke quelle cattive..nn generalizzate..e sappiate ke io sn solo uno studente e voi ADULTI dovreste fare da guida ai piccoli?
Nick ha detto…
Vorrei che mi vedessero sorridere mentro riservo lo stesso trattamento ai loro bambini, magari con qualche amico...
Anonimo ha detto…
Questi sono i casi in cui divento razzista...cinesi di merda, con la vostra cultura di merda, siete simili alle bestie e meritereste di ricevere lo stesso trattamento che date alle stesse....retrogradi, ignoranti, mentalmente inferiori....ecco cosa siete voi...degli inferiori...non meritate alcun rispetto...
E oltre ai cani...ricordiamo magari anche lo show che avete fatto investendo e uccidendo una bambina con un furgone, passandogli sopra 3 volte prima di spostarla.. Lo vedete? Non meritate alcun rispetto, solo insulti e punizioni fisiche...
Chris Kreight ha detto…
A tutti coloro che asseriscono che il cane è un animale come tutti gli altri, un bel mavaffan..!il cane è un miliardo di volte meglio di quell'animale vero che si fa chiamare uomo! così come tutti gli altri esseri su questo pianeta, nessuno, e qualcuno osi smentirmi, nessun essere è così maledettamente bestia come può esserlo l'uomo. nell'infliggere dolore gratutito - e non solo agli animali, bada bene, ma anche ai nostri simili - siamo i più avanzati dell'universo, godendone pure siamo ineguagliabili. Non può esserci contesto culturale, bisogno, tradizione religiosa che possa giustificare la cattiveria, perchè di ciò si tratta, nel godere della morte di un altro essere...certo se un leone, un toro, un cane rabbioso mi attacca e mi vuole uccidere , devo pur difendermi e se lo uccido mors tua vita mea, ma tra la sopravvivenza e la deliberata gioia dell'uccidere, eh beh...L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perché chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.
- Immanuel Kant
Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà.
- Emile Zola
Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto...
- Leonardo da Vinci
Anonimo ha detto…
Spesso le persone sostengono che gli umani hanno sempre mangiato animali, come se questo giustificasse la continuazione della pratica. Secondo questa logica, non dovremmo neppure impedire l'omicidio, perché anch'esso è sempre stato praticato dall'inizio dei tempi.
Anonimo ha detto…
io sinceramente riaprirei i forni crematori,e li torturerei come nel film di hostel e li lascerei in balia di schizofrenici omicidi per scuoiare i cinesi con tutti quelli che maltrattano i cani.la cosa piu assurda, e che l'uomo piu cattivo del mondo hitler aveva un amore sconfinato per i cani e sosteneva che i cani siano superiore al'uomo.si in tende non sono simpatizzante di hitler e solo che la mente umana e assurda.
Anonimo ha detto…
nessun insulto spero che un giorno vengano scuioati vivi chi fa queste atrocita e barbarie verso animali e persone e spero che se esista dio faccia finire sto mondo di merda che e la vergogna dell universo
Anonimo ha detto…
onestamente non sono razzista vi dico che grazie alla Cina posso indossare qualcosa di nuovo il griffato non me lo posso permettere una Italiana.
1962

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Incredibile, il neosindaco Raggi contesta i debiti del Comune di Roma!

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!