Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 16 novembre 2010




  1. Che dopo trent’anni non si sapesse ancora cosa è successo a Ustica
  2. Che l’erede dei Savoia vincesse “Ballando sotto le stelle”
  3. Che arrivando a Milano si arrivasse in Padania (Fabio: che io scoprissi ormai adulto di essere un cittadino della Padania)
  4. Che un ex presidente della Camera presentasse “Bisturi”
  5. Che Gheddafi piantasse le tende nel centro di Roma
  6. Che Enzo Biagi venisse accusato di fare un uso criminoso della tivù
  7. Che un uomo che voleva mettere nel cesso la bandiera italiana, diventasse ministro della Repubblica Italiana
  8. Che Mike Bongiorno non ci fosse più
  9. Che quelli di sinistra fossero entusiasti prima di Indro Montanelli e poi di Gianfranco Fini
  10. Che ci fosse il family day. E che il family day fosse capeggiato da tutti divorziati
  11. Che davanti al parlamento italiano sindaci e ministri si abbuffassero di pajata e di polenta
  12. Che nei supermercati si trovassero mozzarelle tedesche blu
  13. Che la Democrazia Cristiana e il Partito Comunista si unissero in un solo partito, e uniti perdessero
  14. Che si potesse dire di una ragazza in coma da diciassette anni: “mi hanno detto che può procreare”
  15. Che uno scrittore, per aver scritto un libro, dovesse andare in giro con sette uomini di scorta
  16. Che la nipote di Mubarak passasse una notte in questura a Milano
  17. Che la nipote di Mubarak non fosse la nipote di Mubarak
per condividere clicca il pulsante sotto il post

13 commenti:

Anonimo ha detto...

quella dei 7 uomini d scorta per lo scrittore sionista sembra una bella manipolazione del suo editore piduista, così il romanzetto acquisisce valore ed il film fa bottegino!

Anonimo ha detto...

o magari forse riesce a salvarsi la pelle....tu che dici?

Anonimo ha detto...

Io non sono anonimo, anzi, ma per me Saviano è un pagliaccio, tanto quanto Emilio Fede è una merdaccia.

lucyle ha detto...

Saviano può essere sicuramente un pagliaccio come detto da qualcuno, però non dimentichiamoci di altri che hanno le scorte e non si capisce perchè!!!!Vogliamo vedere Costanzo che ce l'ha dal 74 tanto che oramai chi l'aveva minacciato magari non c'è più, vogliamo parlare di Taormina?????Se qualcuno minaccia uno qualsiasi di noi che ce la passino la scorta?? Le donne che avevano denunciato molestatori che poi le hanno uccise avevano forse la scorta?? Diciamo pure che questi politici destra o sinistra, centro e dintorni guardano solo agli interessi loro e di chi gligira intorno e che se ne andassero a FAN...... tutti gli altri.....me compresa.

Anonimo ha detto...

spero che state scherzando tutti quanti???

ragazzi la politica ci ha ditrutto e continuera a distrugere e voi vi permettetee di giudicare uno come saviano???
ce un enorme confusione in voi
posso capire qulache critica se non condividete quello che dice... ma da dire che è un pagliaccio e che lo fate passare per uno che vuole fare i soldi è pazzesco!!

i nostri ministri hanno tutti un conflitto d'interessi
vengono usati i nostri soldi dalle auto blu, alle scorte per i festini, fino a pagare 4 portaborse a politico e ci lamentiano di saviano daiiiiii cosi passiamo noi da pagliacci

Anonimo ha detto...

E' proprio vero, che chi cerca di farci aprire gli occhi e ci aiuta a capire a pensare viene subito attaccato , criticato, e sbeffeggiato. E' vergognoso e demoralizzante leggere i vostri commenti!!! Mi vergogno di essere italiano per voi, ma io resto siete voi che ve ne dovete andare....insieme a chi avete eletto...

Anonimo ha detto...

Sempre meglio farsi pubblicità e intanto tentare di divulgare la verità e tentare di fare ragionare le persone che raccontare menzogne e rubare soldi a tutti gli Italiani.
A me Fazio non piace e neanche Saviano lo trovo molto simpatico, ma questo non vuole dire si meritano di essere denigrati. Sopratutto in questi tempi dove tutto è in malora e la TV generalistà fa schifo.

Anonimo ha detto...

Che nel 2010 fossi ancora costretto ad ascoltare il Verbo di gente così... Faziosa.

Anonimo ha detto...

e certo, nel 2010 tu vivi nella casa del mulino bianco! che brutta cosa sentire che c'è 1 mondo così cattivone, là fuori!

Anonimo ha detto...

Ma quale criticato e beffeggiato, non scherziamo, qui la divulgazione della verità non centra, dobbiamo confrontarci con elementi che dal vivo sembra che raccontino parabole, manco fossero loro i giudici del verbo, o i porta borse del nazareno, mentre invece sono solo degli scopiazzatori di articoli altrui, che hanno faticato solo per racchiuderli in un'opera, dopodichè sono andati (raccomandati) a raccontare senza prove che venivano minacciati ed oltre al picco di vendite hanno guadagnato anche nel cashe delle trasmissioni, e poi non vi chiedete come mai gira indisturbato anche da solo e non mi sembra molto preoccupato con una denuncia di plagio da parte di giornalisti campani a cui ha derubato gli articoli....SSSSvegliA GENTE...

Anonimo ha detto...

ascoltiamo e valutiamo senza giudicare.

Anonimo ha detto...

Ragazzi Saviano "pagliaccio" ma stiamo scherzando?????????? Saviano è uno dei poki ke HA LE PALLE DI DIRE CM STANNO LE COSE IN QUESTO PAESE DI ********! e per questo lo vogliono ammazzare! la scorta io la leverei a certa gente tanto c'è la mafia ke li protegge!!!

Anonimo ha detto...

saviano è uno dei tanti profittatori che vive alle spalle del prossimo e che cerca di farsi largo per entrare in politica e farsi mantenere dalle nostre tasse. faccia lo scrittore e non il politico. di persone come lui è già piena l'italia sgangherata

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi