Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

venerdì 19 novembre 2010

"Abbiamo un amico in Regione". Al telefono il boss della cosca Morabito è soddisfatto. L'amico, infatti, è stato appena eletto nel consiglio regionale della Lombardia. E' il 2005. Cinque anni dopo quel politico è entrato a far parte della giunta di Roberto Formigoni. Eppure non è il solo. Oggi sono diversi gli amministratori pubblici, di destra e di sinistra, a essere sfiorati da ombre e sospetti. 

E' il segno tangibile di quanto la mafia calabrese abbia conquistato fette sempre più ampie di potere. E non in Calabria, ma in terra di Padania. A Milano, futura capitale di Expo 2015, l'affare che più di tutti ingolosisce i padrini e mette in allarme gli investigatori, che alla politica chiedono "un razionale programma di protezione". 

Questo si legge nell'ultima relazione della Dia che ha riportato l'attenzione sugli affari della mafia al nord. Una presenza che Roberto Saviano ha raccontato denunciando i rapporti tra un consigliere regionale della Lega e un boss di Pavia. Parole che hanno scatenato l'ira del ministro dell'Interno Bobo Maroni. Parole che oltre alla polemica, rivelano l'ipocrisia della ricca e produttiva Lombardia.

Estratto da "Il Fatto Quotidiano".
Per condividere clicca l'apposito pulsante sotto il post

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi