venerdì 19 aprile 2013

Disoccupato reggiano viveva con 50 gatti denutriti in condizioni igieniche pessime, denunciato

Montagne di sterco dovunque in un'abitazione di Bibbiano, nel Reggiano, dove i carabinieri hanno trovato una cinquantina di gatti di razza Maine Coon sofferenti, denutriti e maltenuti. Per alcuni di questi animali i veterinari hanno diagnosticato gravi condizioni di salute.
L' inquilino, un 45enne disoccupato, è stato denunciato per maltrattamenti di animali, i mici sono stati affidati all'Enpa. I carabinieri, che hanno operato con le guardie zoofile volontarie dell'Enpa e il personale del servizio veterinario dell'Usl di Montecchio Emilia, sono intervenuti in seguito alla segnalazione di cittadini esasperati dal cattivo odore che proveniva dall'appartamento.
L'uomo viveva senza gas e luce e in condizioni igienico sanitarie gravissime, con sterco e zecche in ogni parte dell'alloggio. All'intervento hanno partecipato anche i servizi sociali del comune di Bibbiano.

Fonte: Ansa.it

Nome

Email *

Messaggio *