lunedì 10 marzo 2014

La bufala del "referendum per uscire dall'euro"

soldiMi giunge voce che un movimento chiamato "base italia" stia raccogliendo le firme per promuovere un referendum per l'uscita dall'euro.
Ebbene, non so per quale finalità stiano raccogliendo firme, ma una cosa è SICURA: il nostro ordinamento NON CONTEMPLA lo strumento referendario per decisioni come questa. M5s infatti propone il referendum, ma per farlo richiede le modifiche costituzionali e normative necessarie.
Detto questo, personalmente sono CONTRARIO al referendum sull'euro. Sarebbe come proporre un referendum per decidere se curare o meno un cancro...

IL CANCRO SI ESTIRPA, PRIMA POSSIBILE, NON SI TERGIVERSA! Fuori dall'euro senza ma e senza se! E comunque il referendum finirebbe per legittimare l'euro, visto che i principali partiti sono a favore dell'euro, hanno avallato qualsiasi diktat di Bruxelles a costo di fare una carneficina, aiutati dai mass media che sono controllati dalle banche e dai poteri forti che dalla crisi e dall'euro hanno tratto benefici e profitti. In un contesto come quello italiano, il referendum sarebbe un regalo alla lobby eurista.

Quando dico che i mass media sono controllati dalle banche, non è un "modo di dire", controllate voi stessi chi controlla i media; in questo dossier trovate tutto: http://www.nocensura.com/2014/02/chi-controlla-la-stampa-nel-mondo-ed-in.html


Alessandro Raffa - nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *