Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta governo esteri economia editoriale scandali fatti e misfatti salute diritti civili mass media giustizia ambiente sanità USA crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi libertà forze dell'ordine scienza censura lavoro cultura berlusconi animali infanzia chiesa centro energia internet mafie riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO notizie europa carceri satira scuola immigrazione eurocrati facebook banche euro grillo renzi manipolazione mediatica pensione bilderberg mondo alimentari signoraggio razzismo manifestazione finanza sovranità monetaria massoneria debito pubblico guerra travaglio disoccupazione Russia tasse militari poteri forti UE trilaterale ucraina geoingegneria parentopoli Grecia germania siria banchieri inquinamento mario monti enrico letta marijuana big pharma napolitano nwo obama vaccini Traditori al governo? agricoltura ogm austerity sondaggio tecnologia Angela Merkel canapa meritocrazia umberto veronesi armi bambini cancro fini suicidi vaticano PD terrorismo BCE clinica degli orrori equitalia privacy video nucleare prodi boston israele ministero della salute sovranità nazionale bancarotta eurogendfor fondatori del sito globalizzazione iene monsanto staminali INPS droga Putin acqua bufala marra matrimoni gay nigel farage nikola tesla politica anatocismo evasione fisco magdi allam moneta pedofilia usura FBI elezioni francia fukushima informatitalia.blogspot.it ricchi società troika Aspen Institute Auriti CIA Giappone adam kadmon africa attentati autismo bavaglio costituzione draghi federico aldrovandi fiscal compact fmi giuseppe uva golpe lega nord nsa petrolio sicilia stamina foundation terremoto Cina Onu assad controinformazione frutta giovanardi goldman sachs imposimato mcdonald mes psichiatria rifiuti rockfeller rothschild sciopero servizi segreti slot machine spagna svendita terra torture turchia violenza Marco Della Luna aldo moro arsenico barnard bonino crimea edward snowden famiglie fed forconi inciucio laura boldrini m5s magistratura nato no muos no tav palestina proteste suicidio università vegan virus 11 settembre 9 dicembre Fornero Ilva Muos NASA Svizzera aids alan friedman alimentazione antonio maria rinaldi borghezio carne chernobyl corruzione corte europea diritti uomo delocalizzazione diffamazione disabili ebola educazione elites esercito farmaci gesuiti gheddafi giuliano amato hiv illeciti bancari illuminati india influencer informazione iraq islam islanda latte legge elettorale marò microspia mmt paola musu precariato prelievi forzoso privilegi propaganda prostituzione radioattività salvini sardegna sigaretta elettronica sigonella sindacati sovranità individuale spread stati uniti stefano cucchi storia taranto ungheria veleni verdura Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL Unione Europea aborto aborto forzato affidamento alluvione amato anonymous anoressia argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio brevetto btp by cambiamento camorra cannabis capitalismo carabinieri casaleggio cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione contestazione controllo mentale corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani davide vannoni dell'utri denaro dentista dentisti denuncia disastro discriminazione diseguaglianza dittatura dogana domenico scilipoti donne dossier duilio poggiolini ebook egitto elettrosmog eroina eurexit europarlamento fallimento false flag fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giustizia sociale gold hollande ignazio marino ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie maratona mariano ferro marine le pen mario draghi mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra mossad multe musica natura nuovo ordine mondiale obbligazioni ocse oligarchi omofobia oppt orban overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia ricerca riformiamo le banche rigore riserva aurea risveglio coscienze saddam sangue satana schiavi scie chimiche scoperto secessione sert sfratto sisa snowden speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse telefono cellulare teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen trust tsipras twitter universo uranio impoverito uruguay vati vegetariani vessazioni vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 18 settembre 2013

Un ebook gratuito sull'alimentazione
-
SECONDA edizione aggiornata:
è stata revisionata anche con precisazioni scientifiche fondamentali,
per cui è essenziale diffondere
ESCLUSIVAMENTE questa SECONDA edizione.

Questo libro, ormai ampiamente diffuso in tutto il mondo da anni,
è stato scritto col metodo intertestuale moderno,
cioè con la formattazione derivata dall'interazione
tra molte centinaia di scienziati specialisti
nelle singole discipline scientifiche provenienti da tutto il pianeta
(diverse decine di essi, a seconda dell'argomento, per ogni capitolo,
paragrafo o singolo settore di quest'ultimo) che hanno unito i risultati
delle ricerche scientifiche più avanzate in assoluto. 

Per la libera diffusione di questo libro in tutto il mondo,
nessuno può porre su di esso (o su una sua parte)
qualsiasi forma di diritto d'autore (o copyright, o analoghi).

[Disclaimer: le informazioni scientifiche o di qualsiasi altro tipo contenute nel presente libro sono a puro titolo informativo e non sostituiscono in alcun modo l'attività del medico (o diversa figura professionale ufficiale relativa alle predette informazioni), che deve essere sempre prima consultato, agendo poi sotto la sua esclusiva responsabilità, oltre che quella propria personale; gli autori declinano ogni responsabilità, diretta o indiretta, in merito alle scelte fatte conseguentemente alla conoscenza delle informazioni di qualsiasi tipo contenute in questo libro]. 



INDICE

- PREMESSA (fondamentale)

- INRODUZIONE

Cap.1: PALEOANTROPOLOGIA MODERNA

Cap.2: ANATOMIA COMPARATA
    e MORFOLOGIA FUNZIONALE COMPARATA FITOZOOLOGICA

Cap.3: FISIOLOGIA COMPARATA

Cap.4: SCIENZA dell'ALIMENTAZIONE MODERNA

Cap.5: MEDICINA MODERNA
             (PATOLOGIA MODERNA
             e TERAPEUTICA MODERNA)

Cap.6: GERONTOLOGIA MODERNA

Cap.7: ECOSISTEMICA MODERNA

- CONCLUSIONE (fondamentale)

PREMESSA (fondamentale)

(Per la comprensione del presente libro, è essenziale che la lettura
sia effettuata con la massima attenzione e profondità, parola per parola,
nella esatta sequenza di tutte le sezioni, compreso capitoli e paragrafi,
disposte già in modo opportuno,
perché non si può capire la successiva
se non si è prima capita la precedente).

Il PRESENTE LIBRO
costituisce la sintesi delle
informazioni SCIENTIFICHE PIU' AVANZATE AL MONDO
e soprattutto più efficaci in assoluto
dal punto di vista del PROGRESSO della specie umana
verso finalmente una società prima SOSTENIBILE e poi NATURALE.

Il PROGETTO 3M
è la sintesi dell'applicazione pratica di tale PROGRESSO,
dal livello INDIVIDUALE fino al livello MONDIALE.
Innanzi tutto va un ringraziamento particolare
a tutte le CENTINAIA di SCIENZIATI mondiali principali
che hanno contribuito in tali ricerche scientifiche,

dalla fisica particellare, alla fisica nucleare,
meccanica quantistica, astrofisica, biofisica,
biochimica, biologia molecolare, paleoantropologia moderna,
anatomia comparata, fisiologia comparata,
morfologia funzionale comparata fitozoologica,
scienza dell'alimentazione moderna, medicina moderna,
patologia moderna, terapeutica moderna,
ecosistemica moderna, urbanistica comparata moderna,
scienza economica e finanziaria applicata moderna,
scienza politica applicata moderna, sociologia applicata moderna,
scienza della conversione industriale,
scienza moderna dei sistemi di produzione alimentare mondiale,
scienza delle costruzioni moderna,
scienza della eco-produzione energetica mondiale,
ecc.
il tutto senza ideologie ma con la sola tecnica di base più avanzata del PROBLEM SOLVING moderno,
e soprattutto con l'UNICO obiettivo che hanno tutte le SCIENZE
al mondo:
la FELICITA' dell'intera specie umana,
cioè quell'armonia con se stessi, con gli altri e con la natura,
che ormai sta diventando sempre di più il
PARAMETRO FONDAMENTALE
anche di tutte le costituzioni giuridiche mondiali,
dall'ONU fino ad ogni costituzione nazionale dell'intero pianeta.

Il progetto 3M è
una proposta (scientifica e pratica) molto semplice
per non far rimanere ciò solo un sogno,
ma per finalmente poter raggiungere tale obiettivo,
dimostrando che, con l'analisi scientifica PIU' MODERNA ed avanzata,
prima di tutto
E' MOLTO PIU' SEMPLICE DI QUELLO CHE SEMBRA,
ma soprattutto che dobbiamo realizzarlo IMMEDIATAMENTE,
a cominciare dal livello personale,
proprio per avere almeno la speranza di
RIUSCIRE A SUPERARE
LE GRANDI CRISI MONDIALI IN ATTO,
che riguardano esattamente
la struttura stessa del modello di "sviluppo" NON SOSTENIBILE
attualmente operativo sul pianeta,

dalla CRISI ALIMENTARE MONDIALE,
alla CRISI URBANISTICA MONDIALE,
alla CRISI ENERGETICA MONDIALE,

la triade micidiale che costituisce proprio esattamente
l'ASSE CENTRALE e PORTANTE
di assolutamente TUTTI i problemi
che devastano oggi l'intera società planetaria.

La NOVITA' SCIENTIFICA ASSOLUTA di questo testo è che
finalmente
I PIU' GRANDI SCIENZIATI AL MONDO in ogni campo
hanno accettato di APRIRE LETTERALMENTE
i propri armadietti professionali più preziosi, contenenti
LE PIU' GRANDI SCOPERTE SCIENTIFICHE DI TUTTI I TEMPI
in ogni settore
TENUTE SEGRETE PER DECENNI,
e talvolta tramandate addirittura per qualche secolo,
senza che la popolazione purtroppo avesse
la minima idea che esistessero,
a cominciare proprio dagli altri stessi
professori universitari specialisti del campo relativo.

Infatti,
la COMPETITIVITA' micidiale presente in maniera sempre crescente in questo modello di sviluppo, che costringe le persone in qualsiasi campo non solo a essere di base non collaborative ma addirittura ad essere spesso
l'una contro l'altra,
CON LA PIU' STRETTA PROTEZIONE
DEI SEGRETI PROFESSIONALI,
è penetrata purtroppo molto a fondo fino persino a livello UNIVERSITARIO più alto, anche per proteggere la minima sicurezza di una carriera universitaria personale, arrivando addirittura a fare in modo che troppo spesso nemmeno il collega professore universitario della porta accanto abbia la più lontana idea di quello che conosce il collega più vicino dello stesso identico settore scientifico:
spesso si tratta di risultati di ricerche
SCIENTIFICHE di ALTISSIMO PROFILO,
ritenute ancora non totalmente complete per essere pubblicate, ma che,
una volta integrate con altre ricerche parallele altrettanto sconosciute,
non solo raggiungono la COMPLETEZZA ASSOLUTA,
ma addirittura diventano immediatamente di
PORTATA MONDIALE colossale.

E' letteralmente incredibile l'efficacia e l'efficienza infinita
che può raggiungere il meccanismo dell'
INTERDISCIPLINARIETA' SCIENTIFICA,
in quanto il semplice
INCROCIO DI DATI SCIENTIFICI,
anche apparentemente non collegati tra loro,
può fare giungere a
RISULTATI SCIENTIFICI
che NEMMENO addirittura altri
MIGLIAIA DI ANNI di ricerche SEPARATE
potevano minimamente far raggiungere:

questo per il semplice motivo che
LA REALTA' NON E' FATTA DI PARTI SEPARATE,
ma, del tutto al contrario,
di parti non solo assolutamente collegate,
ma persino TOTALMENTE INTERDIPENDENTI l'una dall'altra,
come anche la fisica quantistica più moderna
ha ormai completamente appurato.

Ad esempio,
INCROCIANDO i dati scientifici non conosciuti ufficialmente,
principalmente della paleoantropologia, della paleobotanica,
dell'anatomia comparata, della trofologia comparata
e della fisiologia comparata, si è giunti a
RISULTATI SCIENTIFICI SPERIMENTALI successivi
sulla SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE MODERNA e
sulla MEDICINA MODERNA (patologia e terapeutica moderne),
che anche agli specialisti più avanzati al mondo dei relativi settori apparivano all'inizio del tutto INCREDIBILI, ma che con l'approfondimento ulteriore di ogni dettaglio
sono diventati ora persino banali,
vista la riproducibilità SEMPLICISSIMA della loro applicazione:

più precisamente,
grazie proprio al suddetto INCROCIO di dati scientifici,
nella scienza dell'alimentazione moderna, passando anche per la rilevazione del
fabbisogno proteico INDOTTO
relativo ai vari modelli alimentari,
si è finalmente individuata perfettamente proprio l'

ALIMENTAZIONE SPECIE-SPECIFICA
della SPECIE UMANA,

con risultati sullo STATO di SALUTE,
ENERGIA e POTENZA MUSCOLARE dell'individuo,
che sono compatibili addirittura con il termine
PERFEZIONE;

nel campo della medicina moderna,
soprattutto TERAPEUTICA MODERNA,
passando anche per l'individuazione finalmente esatta della
DINAMICA e CINETICA EZIOPATOGENETICA UNITARIA
di incredibilmente assolutamente
TUTTE LE PATOLOGIE ESISTENTI sull'intero pianeta,
e della relativa
impostazione TERAPEUTICA SPECIE-SPECIFICA per la specie umana,
si è raggiunta la verifica sperimentale stupefacente della


GUARIGIONE TOTALE
di tutti i pazienti relativi
ad OGNI categoria patologica,
a cominciare proprio dalle
PATOLOGIE considerate
PIU' GRAVI IN ASSOLUTO AL MONDO,


dal quadro clinico-sintomatologico
fino alle relative analisi strumentali,
sotto ogni profilo diagnostico.

Data la portata MONDIALE addirittura colossale
del positivissimo impatto che questi RISULTATI SCIENTIFICI
avranno sull'INTERO modello di sviluppo attuale,
a cominciare dal
dal SISTEMA DI PRODUZIONE ALIMENTARE MONDIALE
che risolverà immediatamente non solo la predetta
CRISI ALIMENTARE (e TERAPEUTICA) MONDIALE,
ma addirittura anche conseguentemente
la CRISI URBANISTICA ed ENERGETICA MONDIALI
(che, come vedremo, sono strettamente collegate con la crisi alimentare),

le MOLTE CENTINAIA di SCIENZIATI predetti che hanno
unito i risultati sperimentali ultradecennali iniziali non ancora ufficializzati e poi incrociati con quelli dei colleghi delle altre discipline scientifiche,
hanno ritenuto opportuno PREFERIRE L'ANONIMATO
nella diffusione delle relative conclusioni sperimentali
contenute in questo testo,
soprattutto per fornire l'ESEMPIO ed il messaggio al mondo di
UNIRE URGENTEMENTE TUTTE LE COMPETENZE
E SOPRATTUTTO INFORMAZIONI,
a cominciare proprio da quelle SCIENTIFICHE,
visto sia il conseguente
INCREMENTO ESPONENZIALE della
VELOCITA' di SOLUZIONE dei PROBLEMI PRATICI
che assillano l'umanità da almeno numerosi MILLENNI,
e sia che è specialmente
proprio la PRIMITIVISSIMA
PROTEZIONE della cosiddetta "titolarità" della scoperta
A FRENARE QUESTO INCROCIO
ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE
DI TUTTE LE INFORMAZIONI SCIENTIFICHE.

Si ricorda, però,
che l'UNIONE delle informazioni e competenze scientifiche,
per essere EFFICACE,
deve essere effettuata sempre con l'UNICO

OBIETTIVO DI RISOLVERE
UN PRECISO PROBLEMA PRATICO

che ostacola il BENESSERE e la FELICITA' dell'uomo,
il più possibile di portata MONDIALE;
questo è, infatti, l'unico VERO obiettivo della scienza:

IL PARAMETRO OGGETTIVO DELLA
FELICITA' DELLA SPECIE UMANA.

Non bisogna MAI dimenticare che
il più grave errore IN ASSOLUTO
che può commettere uno scienziato
è proprio quello di scollegare
lo STRUMENTO (scienza)
dall'ASSOLUTAMENTE UNICO OBIETTIVO
per il quale è nata (felicità dell'umanità).

Infatti,
se ci troviamo ancora in una società mondiale
talmente PRIMITIVA

che non riesce NEMMENO
a sfamare la grande maggioranza dei i suoi abitanti
(oltre 4,8 miliardi in aumento di persone su 7 soffrono e muoiono per fame),

che non riesce NEMMENO
a dare un tetto decente alla grande maggioranza dei suoi abitanti
(oltre 4,3 miliardi in aumento di persone su 7 sono costrette a vivere
in bidonville, discariche e analoghi),

che non riesce NEMMENO
ad uscire dalla schiavitù primitivissima del petrolio
(portando alle devastazioni climatiche dovute al surriscaldamento globale,
con decine di migliaia di morti all'anno in aumento esponenziale),
ecc.

questo lo dobbiamo SOPRATTUTTO
ad una scienza (da "scientia" = conoscenza)
(dalla scienza dell'alimentazione fino alla scienza economica e politica,
incluse tutte le implicazioni relative al potere e profitto economico)
che dichiaratamente ancora

NON CONOSCE UNA
SOLUZIONE PRATICA UNITARIA

NEMMENO ai suddetti problemi DI BASE del pianeta,
a cominciare dagli
oltre 40.000 BAMBINI in aumento

AL GIORNO

CHE MUOIONO LETTERALMENTE DI FAME.

Ecco il motivo fondamentale
per cui la scienza non deve MAI perdere di vista il suo UNICO obiettivo
del benessere e soprattutto FELICITA' della specie umana,
e quindi in primis di

SOLUZIONE PRATICA DEI PROBLEMI,

in OGNI facoltà scientifica,
altrimenti la scienza stessa rimane una
PURA ELUCUBRAZIONE MENTALE,
e procede, di conseguenza,
proprio nella direzione esattamente OPPOSTA a quello per cui è nata.

Per questo motivo,
il ruolo URGENTISSIMO della SCIENZA mondiale odierna
è proprio quello,
oltre di UNIRE le informazioni e competenze verso
la SOLUZIONE PRATICA dell'intera problematica mondiale,
di fondare il tipo di SCIENZA PIU' EVOLUTA IN ASSOLUTO,
e che si basa proprio su PARAMETRI e STRUTTURA che consentono
alla scienza stessa di essere soprattutto finalmente

EFFICACE
nella SOLUZIONE IMMEDIATA

degli ENORMI PROBLEMI MONDIALI
e quindi verso la stessa FELICITA' dell'intera specie umana:
cioè quello che nel presente testo è stato definito

OLOSCIENZA,

i cui parametri e struttura di base sono spiegati più avanti.

Dunque,
con questo testo le CENTINAIA di SCIENZIATI suddetti,
oltre, primariamente, a proporre la

SOLUZIONE UNITARIA e VELOCE

delle TRE problematiche PORTANTI
dell'attuale MODELLO DI SVILUPPO,

CRISI ALIMENTARE MONDIALE,
CRISI URBANISTICA MONDIALE
e CRISI ENERGETICA MONDIALE,

sintetizzata nel semplice

PROGETTO 3M,

che sfocia nella proposta di

DIRETTIVA (ONU) PER LA SOCIETA' SOSTENIBILE
                                        E SOCIETA' NATURALE,

secondariamente,
fondano la suddetta OLOSCIENZA,
i cui parametri di base sono quelli postdetti,
e la cui struttura di base è proprio esattamente quella del
PRESENTE TESTO,
che rispecchia la massimamente
POTENTE PROCEDURA FONDAMENTALE
per affrontare e RISOLVERE qualsiasi problema
relativo alla specie umana,
di portata anche MONDIALE:

la sequenza oggettiva
PASSATO,
PRESENTE
e FUTURO,

perche solo conoscendo scientificamente il PASSATO
(cioè l'ORIGINE di una specie animale,
come la SPECIE UMANA,
tramite la paleoantropologia moderna),

ed INCROCIANDOLO con i dati scientifici del PRESENTE
[dell'anatomia comparata, della fisiologia comparata,
ma soprattutto della avanzatissima
morfologia funzionale comparata fito-zoologica,
che analizzano la struttura anatomo-fisiologica della nostra specie attuale,
INCROCIATI, a loro volta, con i dati scientifici della
scienza dell'alimentazione moderna,
medicina moderna, patologia moderna e terapeutica moderna,
ottenendo anche la conoscenza esattissima
del "CARBURANTE" specie-specifico
dell'organismo della SPECIE UMANA,
ASSOLUTAMENTE l'UNICO AL MONDO che consente
(come per ogni specie animale) una
SALUTE PERFETTA,
e che, indicando indirettamente
l'EZIOPATOGENETICA TOTALE nella specie umana,
di impostare soprattutto una
TERAPEUTICA SPECIE-SPECIFICA
TOTALE E VELOCE
che permette di uscire DEFINITIVAMENTE
dalla condanna di ASSOLUTAMENTE TUTTE le patologie],

è almeno minimamente possibile poter delineare,
tramite l'ecosistemica moderna,
l'urbanistica comparata moderna, ecc.
anche TUTTI i parametri di base che deve avere un

modello di società del FUTURO

adatto alla SPECIE-UMANA
(dal sistema di produzione alimentare SPECIE-SPECIFICO,
fino al modello insediativo SPECIE-SPECIFICO),
che deve assolutamente essere, appunto,
PERFETTAMENTE ADATTO alla specie animale
in questione, la SPECIE UMANA, proprio per consentirle
(come si fa per qualsiasi altra specie animale)
di innescare tutti quei parametri SPECIE-SPECIFICI di base
che consentono
anche al sistema nervoso della specie in questione di raggiungere la SITUAZIONE BIOFISICA di MINIMA ENERGIA STRUTTURALE
che definiamo "FELICITA'".

Di conseguenza,
le CENTINAIA di SCIENZIATI suddetti,
sperano di trovare appoggio soprattutto pratico
da tutti i loro colleghi del mondo
nel cominciare IMMEDIATAMENTE a costituire
(come anche sancito da un comma della suddetta proposta di
DIRETTIVA ONU, che vedremo nell’ultimo capitolo)
almeno in OGNI città del pianeta,
un nuovo tipo EVOLUTISSIMO di UNIVERSITA',
pure con sede diversa da quelle attuali, cioè l'

UNIVERSITA' OLOSCIENTIFICA,

comprendente SOLO ed ESCLUSIVAMENTE la suddetta
OLOSCIENZA,
e che, come tutte le strutture PIU' PROGREDITE IN ASSOLUTO,
deve avere una impostazione SEMPLICE ed EFFICACE,
a cominciare dall'avere un' UNICA facoltà universitaria,
con un corso di LAUREA di 5 anni, che,
attraverso la struttura temporale predetta,
comprende TUTTE le materie contenute nel PRESENTE TESTO,
con la stessa sequenza:


OLOSCIENZA:

1) Paleoantropologia moderna

2) Anatomia comparata
    e Morfologia funzionale comparata fitozoologica

3) Fisiologia comparata

4) Scienza dell'alimentazione moderna

5) Medicina moderna
     (Patologia moderna
     e Terapeutica moderna)

6) Gerontologia moderna

7) Ecosistemica moderna.



L'UNIVERSITA' OLOSCIENTIFICA formerà
dottori in OLOSCIENZA
con un valore giuridico di laurea almeno uguale, se non SUPERIORE,
a quello delle altre lauree di MASSIMO LIVELLO delle università statali;
inoltre,
siccome l'ecosistemica moderna comprende anche
sottomaterie che vanno dall'urbanistica comparata moderna,
fino all'analisi giuridico-economica
della
DIRETTIVA PER LA SOCIETA' SOSTENIBILE
E SOCIETA' NATURALE,
che sono esattamente proprio
le UNICHE discipline universitarie che conferiscono
una COMPETENZA REALE e persino
SPECIALISTICA al MASSIMO LIVELLO MONDIALE nel

PROBLEM SOLVING urgentissimo

proprio soprattutto delle TRE predette problematiche PORTANTI
dell'attuale modello di sviluppo mondiale,

CRISI ALIMENTARE MONDIALE,
CRISI URBANISTICA MONDIALE
e CRISI ENERGETICA MONDIALE,

la cui SOLUZIONE VELOCE
verso una società globale almeno SOSTENIBILE
rappresenta poi lo scopo FINALE di tutta l'OLOSCIENZA,

i DOTTORI in OLOSCIENZA

saranno proprio le persone PIU' QUALIFICATE AL MONDO,
più precisamente le UNICHE QUALIFICATE,
per essere inserite in TUTTE le
ISTITUZIONI INTERNAZIONALI e NAZIONALI
che hanno il dovere anche giuridico urgentissimo,
addirittura emergenziale,
di portare il pianeta verso una società almeno SOSTENIBILE,

a cominciare dall'ONU, STATI UNITI, UNIONE EUROPEA,
e analoghi internazionali,
fino a tutti i PARLAMENTI nazionali delle 192 nazioni
dell'INTERO PIANETA.

Si pregano TUTTI i professori universitari e politici esistenti
di essere assolutamente UNITI
almeno sulla formazione URGENTISSIMA
di questa UNIVERSITA' OLOSCIENTIFICA,
anche con sedi inizialmente provvisorie,
perchè poi occorrerà aspettare almeno 5 anni prima di avere a disposizione i primi laureati con questa

CAPACITA' di PROBLEM SOLVING
talmente ELEVATA e SPECIALISTICA

da essere proprio gli UNICI professionisti AL MONDO 
in grado di farci USCIRE e VELOCEMENTE
dalla situazione TOTALMENTE EMERGENZIALE e DISPERATA
almeno delle tre micidiali CRISI MONDIALI,
del tutto INTEGRATE TRA LORO,
ALIMENTARE, URBANISTICA ed ENERGETICA,

visto che anche le centinaia di scienziati predetti
hanno lauree e quindi competenze appartenenti all'impostazione
ancora purtroppo PRIMITIVA (sono loro stessi ad ammetterlo, e in una società più evoluta non servirà) delle università ATTUALI,
che, SEPARANDO completamente le competenze dei laureati,
con indirizzi di laurea SETTORIALIZZATI anche all'interno
delle stesse facoltà fino al singolo ingranaggio di questa società,

FANNO PERDERE COMPLETAMENTE
AL LAUREATO
L'INDISPENSABILE
COMPRENSIONE D'INSIEME
DEL FUNZIONAMENTO IPER-COMPLESSO
DELL'ATTUALE MODELLO DI SVILUPPO
ASSOLUTAMENTE INSOSTENIBILE,

rendendo TUTTI i laureati attuali
TOTALMENTE INCAPACI
(come DIMOSTRA chiaramente l'attuale situazione
SEMPRE PIU' CATASTROFICA del pianeta)
di affrontare le problematiche MONDIALI e NAZIONALI
che, come vedremo meglio nel capitolo relativo all'ecosistemica moderna,
sono SEMPRE

COMPLETAMENTE INTEGRATE TRA LORO,

e che, di conseguenza,
necessitano SOLO ed ESCLUSIVAMENTE
di competenze relative,
PROPRIO DEL TUTTO AL CONTRARIO rispetto alle lauree attuali,
assolutamente almeno
ALTRETTANTO INTEGRATE
e soprattutto miranti alla

SOLUZIONE IMMEDIATA

di un problema MONDIALE o NAZIONALE

(ovviamente, durante il processo di transizione dalle lauree parzialistiche attuali alla laurea oloscientifica, le ultime lauree parzialistiche saranno utilizzate proprio per i corrispondenti ultimi ruoli settoriali dell’attuale società insostenibile, essendo anch’essi comunque tutti in via di
conversione oloscientifica verso l’assestamento finale nella
SOCIETA’ SOSTENIBILE e poi NATURALE
relativa alla suddetta proposta di direttiva ONU e
strutturata con un assetto urbanistico-economico generale
che vedremo nel capitolo relativo all’ecosistemica moderna).

Ci si appella al SENSO di RESPONSABILITA'
di tutte le persone che lavorano attualmente
nei vertici UNIVERSITARI e POLITICI del mondo,
perchè forse sarà solo proprio grazie alla vostra VELOCITA'
che riusciremo tutti insieme ad uscire da questa
situazione EMERGENZIALE mondiale attuale,
e di lasciare alle generazioni future
una società degna di questo nome.

IL TEMPO PER INDUGIARE E' SCADUTO,
E' TOTALMENTE INDISPENSABILE AGIRE ORA;

il PRIMO passo
(in attesa dell’approvazione della predetta direttiva ONU)
è molto semplice:

in OGNI università del pianeta è sufficiente dedicare
UN'AULA al suddetto CORSO di LAUREA OLOSCIENTIFICA,
con l'iscrizione dei primi studenti, i cui professori saranno
quelli specialisti nelle singole materie e sottomaterie suddette
e SOPRATTUTTO che comprendono la massima importanza e URGENZA applicativa mondiale
dell'impostazione scientifica del PRESENTE LIBRO
(i quali si devono attenere il più possibile strettamente alle tematiche
molto specifiche contenute in ogni suo paragrafo,
che sono già state ultra-selezionate anche per poter ottenere la
MASSIMA EFFICACIA d'AZIONE del LAUREATO);
il testo scientifico di base sarà proprio il presente

"SPECIE UMANA: progetto 3M"

gentilmente concesso gratuitamente dalle
CENTINAIA di SCIENZIATI predetti,
che hanno dedicato anche TUTTA LA LORO VITA
per arrivare alle SINGOLE componenti scientifiche del presente libro.

Il loro compito non è stato semplice,
è durato fin troppi anni per la stesura di un testo che contenga
TUTTE le caratteristiche essenziali della

SCIENZA del FUTURO,

che è essenziale sia IMMEDIATAMENTE estesa anche a
TUTTA la popolazione mondiale,
cioè la
MASSIMA SCIENTIFICITA' e PRECISIONE possibile,
unite, allo stesso tempo, alla
MASSIMA SEMPLICITA' di esposizione possibile,
con un linguaggio che deve essere
almeno sufficientemente comprensibile
dall'analfabeta fino al più grande scienziato.



MESSAGGIO
ai vertici del sistema BANCARIO mondiale,
ai vertici del settore INDUSTRIALE multinazionale,
ai vertici del sistema POLITICO mondiale, internazionale e nazionale,
relativi a tutte le 192 nazioni del pianeta:

SOPRATTUTTO INCREMENTANDO
IL MASSIMO PROFITTO ECONOMICO
SI PUO' SALVARE IL PIANETA

Il primo concetto fondamentale dell'OLOSCIENZA
nel campo dello SVILUPPO SOSTENIBILE è che
non esiste
NESSUN CONTRASTO strutturale tra

ECONOMIA
e
ECOLOGIA,

in quanto ENTRAMBE sono basate sul
PRINCIPIO FISICO della MINIMA ENERGIA,
e, di conseguenza, tendono al

MASSIMO RISULTATO COL MINIMO SFORZO.

Infatti,
a rigore scientifico,

l'ECONOMIA è semplicemente la
VERSIONE ARTIFICIALE
dell'ECOLOGIA ANTROPICA

(cioè SPECIE-SPECIFICA per la SPECIE UMANA),
in quanto deve solo RICREARE ARTIFICIALMENTE
quelle condizioni ESTERNE alla SPECIE UMANA,
dal SISTEMA DI PRODUZIONE ALIMENTARE
fino al SISTEMA URBANISTICO,
che OGNI altra specie animale trova già perfettamente
nel suo AMBIENTE NATURALE.

L'UNICO PROBLEMA è che attualmente
l'ECONOMIA
ancora è strutturata globalmente in modo
TOTALMENTE ANTI-ECONOMICO,

cioè tale che
ottiene proprio l'ESATTO CONTRARIO del suo obiettivo,
ovvero
il MINIMO risultato col MASSIMO sforzo,
creando, quindi, un

GIGANTESCO CONTRASTO
con l'ECOLOGIA

(che, come predetto, funziona TOTALMENTE al CONTRARIO)
che si manifesta principalmente
con l'IMPATTO AMBIENTALE MONDIALE
SEMPRE PIU' DEVASTANTE
ed attualmente addirittura EMERGENZIALE,
fino ad un IMPATTO SOCIALE MONDIALE
ALTRETTANTO NEGATIVO,
che crea un sempre più acceso SCONTRO
con OGNI SETTORE della popolazione mondiale,
da scontri MEDIATICI a scontri FISICI COLLETTIVI
SEMPRE PIU' VIOLENTI.

Questo CONTRASTO
ECONOMICO-SOCIOAMBIENTALE
porta sempre di più
a far considerare, nell'immaginario collettivo della popolazione,
il GRANDE PROFITTO ECONOMICO
come un parametro talmente negativo
che va combattuto con tutta la forza possibile:
in realtà, se l'ECONOMIA rientra
nei semplici BINARI NATURALI SPECIE-SPECIFICI
di massimo risultato col minimo sforzo,

anche il
GRANDE PROFITTO ECONOMICO
ritorna ad essere immediatamente
non solo ENORMEMENTE POSITIVO,

ma addirittura,
sempre SOLO ed ESCLUSIVAMENTE se impostato
su parametri SPECIE-SPECIFICI per la SPECIE UMANA,

l'UNICO STRUMENTO
attualmente INDISPENSABILE
con cui
la SPECIE UMANA medesima
PUO' SALVARE SE STESSA
e l'EQUILIBRIO ECOLOGICO
dell'INTERO PIANETA.

Questo è stato esattamente l'arduo compito nel campo della
SCIENZA ECONOMICA
di tutte le CENTINAIA di SCIENZIATI predetti,
tra cui i massimi esperti al mondo di

PROBLEM SOLVING ECONOMICO IMMEDIATO,

che, UNITO al lavoro degli altri scienziati,
proprio i massimi esperti mondiali
dal campo della SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE MODERNA,
al campo della SCIENZA URBANISTICA MODERNA,
fino al campo della SCIENZA ENERGETICA MODERNA,
sono riusciti, esattamente grazie SOLO ed ESCLUSIVAMENTE
ai principi di base postdetti dell'

OLOSCIENZA,

a formulare il PRIMO
PIANO ECONOMICO SU SCALA MONDIALE
che finalmente

CONIUGA PERFETTAMENTE
ECONOMIA ed ECOLOGIA,

e che, di conseguenza,
rende proprio il parametro del
GRANDE PROFITTO ECONOMICO
(da quello BANCARIO mondiale a quello INDUSTRIALE soprattutto multinazionale, fino a quello POLITICO dei governi nazionali)
non solo
LO STRUMENTO PIU' POTENTE IN ASSOLUTO
per raggiungere una
SOCIETA' almeno SOSTENIBILE,

ma addirittura
questo PIANO ECONOMICO fa sì che

TANTO PIU' ALTO sarà il
grande profitto bancario-industriale-politico mondiale
e TANTO PIU' VELOCEMENTE
si otterrà l'obiettivo VERO dell'economia,
che è proprio quello della MASSIMA ECOLOGICITA' in assoluto,
e cioè il modello di società SOSTENIBILE
e poi NATURALE specie-specifico per la specie umana.

Questo
PIANO ECONOMICO-INDUSTRIALE MONDIALE
è contenuto totalmente nella proposta di

DIRETTIVA (ONU) PER LA SOCIETA' SOSTENIBILE
                                                     E SOCIETA' NATURALE,

esposta nell'ultimo capitolo relativo alla scienza ecosistemica moderna,
che poi è la SINTESI FINALE di tutti i dettagli scientifici evolutissimi
contenuti nell'intero presente testo.

Essa,
come tutte le proposte giuridiche PERFEZIONATE che per essere
EFFICACI ed EFFICIENTI devono avere la
STRUTTURA PIU' SEMPLICE POSSIBILE,
consta solo di 4 articoli,
in cui
OGNUNO dei primi TRE sintetizza una semplicissima (e a costo zero)
CONVERSIONE INDUSTRIALE
(che si può effettuare anche gradualmente, con piani operativi scalari)
proprio dei TRE settori industriali mondiali che costituiscono
l'ASSE PORTANTE della predetta CRISI ECONOMICA MONDIALE
(crisi alimentare, urbanistica ed energetica mondiali),
il settore alimentare, il settore urbanistico ed il settore energetico,
ed il QUARTO articolo, IL PIU' DECISIVO DI TUTTI,
che è il vero fattore che per semplici motivi olocientifici
RENDE ADDIRITTURA POSSIBILE
la riuscita operativa dei primi tre,
sintetizza la procedura parallela di

RIASSETTO GLOBALE FINALE

del modello economico-ecologico mondiale attuale.

In particolare,
questa DIRETTIVA, usando direttamente
le CONCLUSIONI SCIENTIFICHE avanzatissime
contenute nel presente testo,
dalla scienza dell'alimentazione moderna
all'urbanistica comparata moderna, fino all'ingeneria ergonomica moderna,
ha trasformato i PARAMETRI SCIENTIFICI di base a loro relativi in

PRODOTTI INDUSTRIALI
di MASSIMA EVOLUZIONE AL MONDO,

che coniugano I PIU' BASSI COSTI di PRODUZIONE esistenti
(e quindi IL PIU' ALTO livello di PROFITTO economico
già in fase produttiva)

alla MASSIMA NATURALITA' SPECIE-SPECIFICA del prodotto
nei confronti della specie umana,

fattore che, unito
sia all'AMPLIAMENTO COLOSSALE del bacino effettivo di mercato
che può estendersi anche alle ENORMI fasce oggi non raggiunte
della numerosissima popolazione mondiale per effetto pure dei
costi minimi di produzione,
sia alla INEVITABILE SOSTITUZIONE e riciclaggio veloce
di TUTTI i prodotti non sostenibili precedenti in tutti i paesi del mondo,
ottiene, allo stesso tempo, sia il

MASSIMO PROFITTO ECONOMICO IN ASSOLUTO

per tutto (comprendendo l'indotto) il settore INDUSTRIALE mondiale
(e quindi anche per tutto il settore BANCARIO mondiale,
e per tutti gli STATI nazionali sotto forma di introito fiscale),

e sia la MASSIMA QUALITA' NATURALE
addirittura SPECIE SPECIFICA per il consumatore

(che ovviamente fa AUMENTARE VERTICALMENTE,
in maniera PERSINO ESPLOSIVA, anche
il CONSENSO della POPOLAZIONE,
e quindi il

POTERE di azione,

proprio della PARTE POLITICA che INIZIERA'
con la massima efficacia possibile la procedura totale di approvazione nazionale e mondiale della suddetta
DIRETTIVA per la società sostenibile e società naturale),

portando velocissimamente l'INTERO PIANETA,
tramite la predetta semplice
SOSTITUZIONE del

PROFITTO in
ECO-PROFITTO SPECIE SPECIFICO,

sia al

POTENZIAMENTO MASSIMO
del SETTORE BANCARIO,
INDUSTRIALE e STATALE

a livello MONDIALE
(facendoli finalmente USCIRE del tutto definitivamente
dalla CRISI micidiale planetaria sempre peggiore),

e sia alla SOLUZIONE TOTALMENTE DEFINITIVA

di tutti i PROBLEMI di BASE dell'intera SOCIETA' MONDALE,
dalla CRISI ALIMENTARE MONDIALE,
alla CRISI URBANISTICA MONDIALE,
alla CRISI ENERGETICA MODIALE,

dando, contemporaneamente, un impulso decisivo alla
SOLUZIONE PIU' TOTALE e DEFINITIVA
anche di TUTTA la conclusiva iper-complessa
PROBLEMATICA-EFFETTO
che deriva dalle suddette CRISI PORTANTI,
facendo fare, per la PRIMA volta nella storia della specie umana,
finalmente un VERO

SALTO di
PROGRESSO GIGANTESCO
ALL'INTERA UMANITA'.

Tuttavia,
ciò potrà avvenire ESCLUSIVAMENTE
in un caso:
che la direttiva ONU predetta
venga discussa ed APPROVATA IMMEDIATAMENTE
dalle Nazioni Unite,
ed IMMEDIATAMENTE RATIFICATA da tutte le 192 nazioni
(oltre che unioni internazionali) del mondo
(soprattutto da quelle ad economia più integrata ed incisiva sul pianeta,
come Stati Uniti, Unione Europea, Giappone, Cina, Brasile, India, ecc.),
in quanto i TEMPI di applicazione operativa di tale
PIANO di CONVERSIONE INDUSTRIALE
MULTINAZIONALE PARALLELA
NON SONO IMMEDIATI,
mentre l'EMERGENZA ASSOLUTA
delle MICIDIALI CRISI MONDIALI predette
può esplodere in maniera anche incontrollabile da un momento all'altro, visto anche l'aumento esponenziale delle tensioni politiche internazionali dovute all'ESAURIMENTO VELOCISSIMO delle RISORSE,
a causa proprio al modello anti-economico mondiale attuale,
del tutto non solo insostenibile,
ma addirittura DEVASTANTE su scala globale.

Per scaricare il LIBRO INTERO cliccare qui


Fonte: http://specieumanaprogetto3m-nuovaedizione.blogspot.it/

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi