Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

martedì 10 settembre 2013
Editoriale a cura di Alessandro Raffa

Obama vorrebbe erigersi a paladino della giustizia nel mondo: "attacchi con le armi chimiche non possiamo accettarli" - "Assad merita una risposta dura" - etc ... CHE FACCIA TOSTA!!! Loro che hanno ucciso MILIONI di persone, dalla seconda guerra mondiale ad oggi... loro che da oltre 10 anni tengono reclusi prigionieri NON PROCESSATI a Guantanamo, in condizioni degne di un lager...

Premesso che il Presidente siriano NON ha usato armi chimiche, cosa confermata anche dal giornalista belga Pierre Piccinin, rapito insieme al giornalista italiano Domenico Quirico de "La Stampa": Piccinin ha dichiarato di aver sentito conversazioni dei ribelli e di essere sicuro che sono stati loro ad utilizzare le armi chimiche, che probabilmente sono state fornite ai "ribelli" - un esercito di mercenari provenienti da tutto il medioriente e oltre - proprio da quelle nazioni che oggi si scandalizzano per il loro uso, e che non aspettavano altro che la SCUSA per aggredire Assad, visto che il progetto di farlo spodestare dai ribelli non è andato a buon fine, anche grazie al sostegno che il popolo siriano ha dato al Presidente Assad...

Cosa propone il premio Nobel per la Pace Obama? DI BOMBARDARE LA SIRIA... disperdendo nell'ambiente TONNELLATE E TONNELLATE DI URANIO IMPOVERITO, come è accaduto nei balcani, in Afghanistan, Iraq e Libia: dove l'Uranio impoverito ha provocato e CONTINUA A PROVOCARE malformazioni nei neonati,
migliaia e migliaia di malati, MORTI...

SIRIA, IN CASO DI GUERRA PIOVERANNO 84 TONNELLATE DI URANIO IMPOVERITO: (VEDI: http://italian.irib.ir/notizie/politica5/item/130981-siria,-accame-in-caso-di-guerra-pioveranno-84-tonnellate-di-uranio-impoverito)

E SI TRATTA DI STIME SICURAMENTE AL RIBASSO, SE PENSIAMO CHE NELLA GUERRA IN IRAQ GLI AMERICANI HANNO IMPIEGATO ARMI ALL'U.I. PER UN TOTALE DI 600 TONNELLATE: e probabilmente il dato fornito ufficialmente è persino al ribasso...)

Se dei MIGLIAIA di militari italiani che si sono ammalati di tumori, leucemie e altre malattie dovute all'uranio impoverito si parla poco, delle popolazioni che hanno subito i bombardamenti si parla ancora meno. Ma ai morti dovuti ai bombardamenti, in tutti i teatri di guerra degli ultimi decenni, dobbiamo sommarne alcune CENTINAIA DI MIGLIAIA provocati dalle malattie correlate all'uranio.
Di seguito propongo un po' di materiale:

Vittime "made in USA": le foto dei neonati malformati da uranio impoverito 

*** IMMAGINI FORTI ***

"Armi all'Uranio impoverito: malattie e morte per militari e cittadini, e non si fermano" -  (DOSSIER uranio impoverito - Una strage di civili e militari. Il caso del Maresciallo Marco Diana, abbandonato dallo Stato. Sardegna, un paradiso avvelenato e la "sindrome di Quirra". Le connessioni tra centrali nucleari e industria bellica. Secondo l'oncologo Umberto Veronesi l'uranio impoverito non fa niente. L'indifferenza delle istituzioni e delle associazioni più importanti del mondo, genuflesse agli Usa e ai loro interessi. Approfondimenti su uranio e dintorni.) SE DI QUESTI ARTICOLI VOLETE LEGGERNE SOLO UNO, LEGGETE QUESTO: è IL PIU' COMPLETO.


URANIO IMPOVERITO: E' LETALE, MA GLI USA NEGANO. E LE ARMI ALL'URANIO IMPOVERITO POSSONO ESSERE IMPIEGATE COME UN'ARMA CONVENZIONALE QUALSIASI... 

Uranio impoverito: è micidiale ma secondo USA non ci sono prove. [Video]  - Che l'Uranio impoverito sia ALTAMENTE pericoloso, cancerogeno, provoca leucemie, malformazioni e altro, non ci sono dubbi: ma gli Usa sostegono che "non ci sono prove", facendo si che l'uranio impoverito sia considerato una "normale arma convenzionale" da utilizzare in qualsiasi teatro di guerra.
Si ammalano i cittadini che vivono nei dintorni della base di Quirra, in Sardegna, si ammala il personale che presta servizio nella base in questione, dove le armi all'uranio impoverito vengono utilizzate per test ed esercitazioni; persone esposte comunque a dosi molto minori rispetto a quelle che subiscono i cittadini delle città bombardate...

Tra i "sostenitori" dell'Uranio impoverito c'è il "nostro" Umberto Veronesi, che Beppe Grillo definì "la faccia buona del cancro": il celebre oncologo, ex ministro, stimatissimo dalle lobby e dai cittadini che lo conoscono solo per le frequenti comparsate mediatiche, dichiarò che "l'uranio impoverito non fa niente, si potrebbe portare anche in tasca". Per maggiori info sulla questione scegliete un articolo tra i molti che compaiono in questa ricerca su google

Fermo sostenitore del nucleare, oltre che degli inceneritori che "ovviamente" secondo lui non fanno male (guardate chi sono i patners della sua Fondazione) Veronesi difende anche l'uranio impoverito: quello che fa lui nei confronti della lobby del nucleare, in pratica, è un "servizio completo":

LE SCORIE NUCLEARI: GRAZIE ALLA PRODUZIONE DI ARMI ANZICHE' UN PROBLEMA (E UN COSTO) DIVENTANO UNA RISORSA


Gestire e smaltire le scorie degli impianti nucleari è molto, molto costoso: vengono stoccate in depositi dove dovranno rimanere per MIGLIAIA DI ANNI; è necessario utilizzare contenitori, locali e strutture idonee, e inoltre sorvergliarli.

In Germania migliaia di fusti di scorie nucleari sono stati stoccati in una miniera di sale, e ci sono state dispersioni e contaminazioni dell'ambiente: (Vedi: http://bit.ly/14C6vOQ) e vicino al deposito, la gente muore di tumore (vedi: http://it.euronews.com/2010/11/26/germania-aumentati-casi-tumore-vicino-deposito-scorie-nucleari-asse/) I depositi di scorie nucleari rappresentano un problema anche per i russi: (vedi: http://www.zonanucleare.com/dossier_mondo/scorie_nucleari_russia.htm)

Ma per gli USA e le lobby del nucleare e delle armi, gli scarti delle centrali nucleari anziché rappresentare un problema e un costo, rappresentano una "materia prima" e un BUSINESS MILIONARIO: le scorie vengono trattate e trasformate in armi all'uranio impoverito, che vengono immagazzinate e smaltite al primo conflitto disponibile...

Alcuni militari americani rientrati dalle missioni hanno testimoniato che l'esercito USA ha fatto un uso smodato di armi all'uranio impoverito, usate in modo smodato, persino irrazionale: "come se ci fosse la volontà si smaltire le armi, di svuotare i magazzini di armi all'uranio impoverito" ... (magazzini di armi che "ovviamente", una volta svuotati, vengono riempiti di nuovo...)

... Sia mai che dovesse essere fermata la produzione di armi all'uranio impoverito: dopotutto dalle centrali nucleari escono ogni giorno quintali e quintali di scorie nucleari, e quando i depositi sono pieni, devono essere svuotati per poi essere riempiti nuovamente, con i soldi dei contribuenti americani vengono comprate nuove armi all'uranio...)

ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU URANIO E DINTORNI:

Uranio Impoverito, guerra e bugie VIDEO

L’URANIO IMPOVERITO NELLE GUERRE: UN RISCHIO DELIBERATAMENTE IGNORATO?


Alessandro Raffa per nocensura.com

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi