Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

giovedì 14 febbraio 2013
GEOINGEGNERIA? NO, SOLO "AMBIENTALISMO MANIACALE"... lo ha detto Beppe Grillo, il nostro salvatore, quindi è SICURO... grazie Beppe, iniziavamo a preoccuparci seriamente... grazie!

L'autorevole testata inglese GUARDIAN alcuni mesi fa ha pubblicato la 'mappa' mondiale della Geoingegneria:http://www.nocensura.com/2012/07/complottismo-la-geoingegneria-e-realta.html che è stata ignorata da tutti i mass media e dai politici...

E LA COSA ''CURIOSA'' è CHE SECONDO LORO IN ITALIA SAREBBERO INTERVENUTI PER *RIDURRE* LE PRECIPITAZIONI, IN UN PERIODO IN CUI IL PAESE SOFFRIVA LA SICCITA', CON GRAVI DANNI ALL'AGRICOLTURA:http://www.nocensura.com/2012/08/la-siccita-dimezza-i-raccolti-ma-la.html VEDI ANCHE:
http://www.nocensura.com/2012/08/allarme-siccita-in-italia-perche-allora.html

LE DOMANDE ALLA QUALE NON RISPONDERA' MAI NESSUN POLITICO SULLA GEOINGEGNERIA:http://www.nocensura.com/2012/08/geo-ingegneria-le-domande-cui-nessun.html

E' TUTTA UNA BUFALA, STATE TRANQUILLI, HA DETTO BEPPE GRILLO CHE è "AMBIENTALISMO MANIACALE"... ANCHE QUELLI DEL GUARDIAN SONO COMPLOTTISTI QUINDI... MA PERCHè SE è SOLO "COMPLOTTISMO" NON ACCETTA NESSUNO UN CONFRONTO SERENO? COSI' POTREBBERO DIMOSTRARE CHE SIAMO MANIACI, NO?



PS: sulla Geoingegneria è stato detto/scritto di tutto di più: spesso teorie fantasiose divulgate da disinformatori al servizio del sistema che agiscono per intorbidire le acque e fare perdere credibilità alle questioni: anziché negare una questione (dal signoraggio alla geoingegneria etc) loro sostengono la teoria con tesi ridicole e assurde. Disinformatori che affiancano nel loro lavoro i "debunker" che negano e distorcono i fatti difendendo a spada tratta ed in modo preconcetto le ''versioni ufficiali'' (p.e. secondo loro i fatti dell'11 Settembre si sono svolti come sostiene George Bush: nessuna anomalia, tutto regolare...) e infine "influencer" e "troll": i primi commentano sui social e sui blog per 'indirizzare' l'opinione pubblica; i secondi denigrano per minare la credibilità. Stanno per arrivare anche gli influencer dell'UE, pagati con i soldi dei cittadini europei, questione grave, venuta a galla quasi per caso, su cui solo Borghezio ha proferito parola tra i politici. Influencer dell'UE che si andranno a sommare a quelli che già oggi operano al soldo di multinazionali, banche, etc...

Purtroppo i disinformatori e le altre figure pagate sopra citate, oltre ad influenzare i cittadini-lettori condizionano talvolta anche i cittadini-blogger: che in buona fede prendono per buone le loro tesi, spesso sensazionalistiche, contribuendo alla loro divulgazione...


A.R. - nocensura.com

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi