Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

giovedì 23 agosto 2012
QUI la mappa ad alta risoluzione. Come potete osservare, secondo il Guardian in Italia sono state condotte operazioni di geoingegneria volte a ridurre le precipitazioni atmosferiche...
Dopo la pubblicazione dei nostri articoli circa la "mappa della geoingegneria" pubblicata dalla testata inglese Guardian

"Complottismo? La geoingegneria è realtà, la mappa delle modificazioni climatiche" http://www.nocensura.com/2012/07/complottismo-la-geoingegneria-e-realta.html del 22 Luglio

"La siccità dimezza i raccolti: ma la cosa grave è che è studiata a tavolino" http://www.nocensura.com/2012/08/la-siccita-dimezza-i-raccolti-ma-la.html del 15 Agosto

Abbiamo inoltrato a politici e mass media le seguenti domande, insieme alle nostre considerazioni e alla mappa del Guardian. Mentre molti BLOG LIBERI ci hanno ringraziato, pubblicando il nostro articolo oppure scrivendone uno loro sulla questione, da parte dei politici e dai loro cagnolini, i pennivendoli di sistema, non c'è stata risposta alcuna... VERGOGNA!

Vi invitiamo a spedire in massa le seguenti domande, insieme alla mappa del Guardian: devono capire che i cittadini non sono tutti stupidi, devono capire che non tutti vivono solo di fiction televisive e di sport, devono capire che i cittadini ESIGONO DELLE RISPOSTE!

LE DOMANDE A CUI NESSUN POLITICO RISPONDERA' SULLA GEOINGEGNERIA
  • Non credete che sia il caso di fare chiarezza sulla vicenda illustrata dal Guardian e riferire ai cittadini? 
  • Per quale motivo sono state artificiosamente limitate le precipitazioni atmosferiche in Italia? 
  • Chi ha disposto queste operazioni, e per quali motivi? 
  • Chi conduce queste operazioni e quali sostanze vengono utilizzate? 
  • Perché nessun organo di informazione affronta la questione? 
  • La questione è collegata al fenomeno delle cosiddette "scie chimiche" di cui discutono numerosi siti web, ma non viene mai affrontata a livello 'ufficiale'?

staff nocensura.com


2 commenti:

Dylan2k75 ha detto...

mandata la seguente lettera da governo.it nella sezione contatti->modulo richiesta di informazioni:

all'attenzione del Ministro dell'Ambiente, Ministro della Difesa e Presidente del Consiglio

Buongiorno,
riferendomi alla seguente mappa pubblicata sull'autorevole giornale inglese Guardian:

http://www.guardian.co.uk/environment/graphic/2012/jul/17/geoengineering-world-map?fb=native

vorrei portare alla vostra attenzione le seguenti domande di cui avrei piacere avere risposta:

-Non credete che sia il caso di fare chiarezza sulla vicenda illustrata dal Guardian e riferire ai cittadini?
-Per quale motivo sono state artificiosamente limitate le precipitazioni atmosferiche in Italia?
-Chi ha disposto queste operazioni, e per quali motivi?
-Chi conduce queste operazioni e quali sostanze vengono utilizzate?
-Perché nessun organo di informazione affronta la questione?
-La questione è collegata al fenomeno delle cosiddette "scie chimiche" di cui discutono numerosi siti web, ma non viene mai affrontata a livello 'ufficiale'?

in attesa di una vostra gradita risposta porgo

Distinti saluti

adesso guardo sul sito della regione lombardia

Anonimo ha detto...

Chiedere al Guardian "Le Fonti"? Così intanto iniziamo a chiedere a quelle.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi