Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

lunedì 12 marzo 2012
Lampada abbronzanteLe donne che ricorrono alle lampade abbronzanti hanno un rischio aumentato di ammalarsi di cancro della pelle.
Queste le conclusioni di uno studio promosso da un gruppo di ricercatori della Harvard Medical Schoolche ha esaminato i dati di circa 730mila donne seguite per 20 anni. Ebbene, i ricercatori hanno dimostrato il coinvolgimento dei lettini abbronzanti nello sviluppo del carcinoma basocellulare, la forma più comune di cancro alla pelle.
"La frequenza di utilizzo di lettini abbronzanti durante il liceo è risultata associata al rischio di sviluppo di carcinoma basocellulare dai 25 ai 36 anni", ha scritto Jiali Han, a capo dell'indagine pubblicata sul Journal of Clinical Oncology.
"I nostri dati forniscono la prova di una relazione causa-effetto tra l'uso del lettino abbronzante e il rischio di tumori della pelle, soprattutto del carcinoma a cellule basali. Associazione che risulta maggiore per le pazienti che al momento dell'esposizione erano più giovani d'età.

Le donne che hanno usato i lettini abbronzanti almeno quattro volte all'anno tra il liceo e i 35 anni - ha proseguito - hanno il 15 per cento in più di probabilità di sviluppare il carcinoma a cellule basali rispetto alle donne che non hanno fatto ricorso al metodo abbronzante".
Delle 730mila donne analizzate, solo a 349 è stato diagnosticato il melanoma, la forma più mortale di cancro della pelle, mentre a 5.500 donne è stato diagnosticato il carcinoma basocellulare.
Un dato cui prestare attenzione è che il rischio sale già con poche sedute abbronzanti all'anno (circa quattro). "Ma molte persone ricorrono ai lettini anche 20 o più volte all'anno", ha osservato Han. "Le donne che avevano fatto uso di lettini abbronzanti almeno sette volte all'anno durante il liceo e all'università hanno fatto registrare, infatti, il 73 per cento in più di probabilità di incorrere in una diagnosi di carcinoma delle cellule basali", ha concluso.

fonte


2 commenti:

Anonimo ha detto...

ma la mia domanda è:ma queste donne non sono mai state al mare a prendere il sole?e se si i ricercatori hanno anche evidenziato a che ora prendevano il sole?come fanno a dire che loro hanno dimostrato?lo potevano fare solo se queste donne nella loro vita avessero fatto solo lampade e mai bagni di sole.......è come se una persona ogni giorno si mangia un kg di zucchero,probabilmente se lo farà per molto forse morirà o minimo finirà all'ospedale ma dire che è rischioso mettere un cucchiaino di zucchero nel caffè....quindi secondo me qualsiasi cosa fatta con criterio e senza esagwerazione non può che far bene..........in compenso quando hai il cancro ti fanmno fare la chemio.....complimenti quella si che ti salva la vita......buffoni

Anonimo ha detto...

SONO UNA DI QUESTE...... IO CI CREDO : ECCOME.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi