Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 21 febbraio 2012

Per molti giovani Mc Donald's è un posto divertente, dove mangiare convenientemente. Ma andiamo oltre a questo paradiso di plastica colorata luccicante e scopriamone la vera faccia. Mc.Donald's spende una fortuna, cercando di coltivare un' immagine pulita. I bambini sono adescati (trascinandosi dietro i genitori) con la promessa di avere giocatoli gratis e altre trovate. Ma dietro la faccia sorridente di Ronald Mc Donald's giace la realtà. L'unico interesse di Mc Donald sono i soldi.

 Mentre milioni di persone sono affamate, vaste aree di terre in paesi poveri sono sfruttate per l'allevamento di bestiame e la coltivazione di grano per nutrire gli animali che saranno mangiati in occidente.

Mc Donald's promuove continuamente prodotti a base di carne, incoraggiando la gente a mangiare carne più spesso, sprecando sempre più le risorse dell'umanità. Gli animali consumano più grano degli umani: 150 milioni di tonnellate date al bestame producono solo 21 milioni di tonnellate di carne e prodotti secondari. Con una dieta vegetariana qualsiasi nazione occidentale potrebbe essere autosufficiente.
 Mc Donald's promuove il suo cibo come salutare, ma in realtà ha un alto contenuto di grassi animali, zucchero, sale e basso contenuto di fibre e vitamine; in numerose ricerche è stato collegato che questo tipo di dieta porta malattie cardiocircolatorie, cancro, diabete e artrite. Questo cibo è anche imbottito di additivi chimici (per coprire il gusto schifoso) che causano malattie ed iperattività nei bambini. Da non dimenticare che la carne avendo un alto contenuto di calorie manca di volume e induce a mangiare troppo causando obesità. In Inghilterra nel 1990 Mc Donald's è stato responsabile di avvelenamento di cibo in quanto molte persone si avvelenarono il fegato.


Le foreste più belle del mondo vengono distrutte ad una velocità impressionante dalle multinazionali. È stato ammesso ufficialmente che i manzi utilizzati sono stati allevati usando terreni delle foreste equatoriali, impedendone quindi la rigenerazione. Inoltre, l'uso della terra coltivabile da parte delle multinazionali e dei loro fornitori, costringe la popolazione indigena a spostarsi su altri terreni abbattendo quindi altri alberi. Inoltre, i gas emessi dagli allevamenti a catena nell'industna bovina, sono uno dei fenomeni originanti l'effetto serra. Per non parlare dei rifiuti dei fast-food.
Il menù di Mc Donald's si basa sullo sterminio di milioni di animali ogni anno. Molti sono rinchiusi in capannoni per tutta la vita senza mai uscire all'aria fresca e al sole e senza neanche mai camminare. La loro morte è barbara e atroce. Noi possiamo scegliere se mangiare la alternativa.
Per i lavoratori di Mc Donald's e altri fast-food la paga è bassa e la retribuzione degli straordinari non viene pagata. La compagnia mantiene alti profitti e basse buste paghe per cui molta gente si licenzia e il personale, costretto a rimanere, deve lavorare di più e più velocemente ed è cosi che c'è un alto indice di incidenti, in particolare bruciature. La maggior parte dei lavoratori è gente che ha poche opportunità di lavoro, perciò è costretta ad accettare questo sfruttamento. È certo che comunque sarebbe meglio trovare un lavoro che non nuocia a nessun essere vivente.


"IL PANINO IMMORTALE"

fonte


3 commenti:

Diego ha detto...

"L'unico interesse di Mc Donald sono i soldi."...e questo non è ovvio? Questo testo non è seguito da un che minimo straccio di prove..sparate a zero su una multinazionale(che se è diventata tale è perchè fa cose buone e ci sono giusti investimenti). Vi dirò di più: le carni e i locali sono MOLTO più puliti che i nostri ristoranti(parlo per esperienza). Adesso farò una domanda che dovrebbe farvi pensare..avete mai provato i cibi del Mc donald's in più paesi? Lo sapevate che ci sono menù con i prodotti locali?eh no..ma è colpa tutta loro..l'effetto serra, la desertificazione, la guerra nel mondo...ma che diavolo sparate a zero? E' un'azienda che vende il suo prodotto, ed è giusto che lo promuovano..

carluccio ha detto...

caro diego forse nn hai capito il senso dell'articolo..fidati che Mc Donald è rinomato per il nome e non per la qualità nè tantomeno la PULIZIA.poi ovvio che i problemi nel mondo non sono tutti a causa loro ma è anche vero che i capi di bestiame utilizzati, per la maggior parte delle volte vivono,per così dire, in condizioni veramente estreme.detto da uno che lavora in un fast food dove si utilizzano SOLO e ripeto SOLO prodotti ITALIANI.la prossima volta documentati prima di parlare.ciao

Anonimo ha detto...

Cari Carluccio Diego e chi ha scritto l'articolo, io ho lavorato a BK (non cito il nome per pubblicità ma avrete capito) per 4 anni e vi posso assicurare che in fatto di pulizia ce n'è sicuramente in maniera differente a seconda del singolo ristorante (perché questo è il nome giusto), la qualità ed il gusto varia a seconda dei paesi, quindi Italia è migliore la verdura, in America la carne ed il pane e così via. Sappiate che ogni nazione utilizza la carne migliore che riesce a trovare e che gli allevamenti contribuiscono solo in parte alla macellazione che avviene ogni giorno per tonnellate di carne vendute nei supermercati e macellerie varie. È commercio, vendita e ricavi, niente di più. Il discorso andrebbe esteso all'intera industria bovina. Potrei continuare aggiungendo anche dettagli su patatine, pollo e quant altro, ma sono sicuro che abbiate afferrato il concetto. Luca

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi