Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 12 febbraio 2012

Chi si sente moralmente vicino al popolo greco, "indossi" questa immagine come foto del proprio profilo nei social network... SOLIDARIETA' ai cittadini greci, vessati e martoriati da un governo SERVO della BCE... come quello italiano del resto...

Stanno vivendo una situazione allucinante, fatta di tagli ai servizi essenziali, tasse, diminuzione degli stipendi e delle pensioni... PER PAGARE UN DEBITO CHE NON ESISTE...!!! Il debito pubblico è un INGANNO ... chi sa cos'è il signoraggio bancario lo sa bene... (cercate "signoraggio" nel motore di ricerca interno del ns blog, posto in alto sulla colonna destra del blog www.nocensura.com)

Se la benzina vi sembra cara in Italia, pensate che in Grecia costa la stessa cifra... ma gli stipendi greci sono più bassi di quelli italiani... questo rende l'idea delle condizioni in cui versano in Grecia...

Antonio Bacherini - collaboratore di nocensura.com

--------------------
"Accolgo volentieri l'appello dell'amico Antonio Bacherini, stretto collaboratore di Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com che invita ad indossare questa immagine del profilo come gesto di solidarietà nei confronti del popolo greco, vessato pesantemente da un governo espressione della BCE e delle associazioni massoniche più potenti del mondo, dal bilderberg alla commissione trilaterale, associazioni molto care al sig. Monti.... ciò che oggi sta accadendo in Grecia, domani probabilmente toccherà a noi..."

"SOLIDARIETA' INCONDIZIONATA a questa povera gente, che si è vista tagliare servizi essenziali, aumentare vertiginosamente le tasse nonostante la dilagante disoccupazione, chiusure e fallimenti delle piccole imprese, riduzione di stipendi e pensioni.... mi ha fatto notare Antonio che la benzina in Grecia costa quanto in Italia, più di 1,71€ nonostante gli stipendi siano molto più bassi dei nostri, e saranno ulteriormente ridotti... lo stipendio medio greco scenderà da circa 700€ a circa 500€ ... praticamente fare un pieno costa ad un cittadino greco 1/8 dello stipendio..."

"Abbiamo stabilito un contatto con il gestore del blog http://greeknation.blogspot.com/ che ci fornirà informazioni sull'evoluzione della situazione greca... in questo modo ci auguriamo di riuscire a fornirvi un'informazione completa e sopratutto VERITIERA su quanto accade in Grecia... è VERGOGNOSO e SCHIFOSO come i mass media si concentrino (alle solite) sui "black block" dimenticando di dire agli italiani quali sono i motivi che hanno fatto insorgere la popolazione... tagli con la mannaia al welfare, aumento delle tasse, riduzione del 20-22% di stipendi e pensioni...."

E' proprio vero: "Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone oppresse e amare quelle che opprimono" - [Malcom X]

"HANNO RIDOTTO UN POPOLO ALLA FAME... 1 negozio su 4 è chiuso; il numero dei "senzatetto" è praticamente raddoppiato in pochi anni... si sono verificati diversi episodi di mamme disperate che hanno abbandonato il loro bambino perché non sapevano come dare loro da mangiare... E I MEDIA ITALIANI/EUROPEI PENSANO AI BLACK BLOCK.... VERGOGNA!!!!!"

Alessandro Raffa - portavoce di nocensura.com

------------------
Apprezzo e rilancio l'appello degli amici Alessandro Raffa (portavoce nocensura.com) e Antonio Bacherini (collaboratore nocensura.com) ad utilizzare nel proprio avatar questa immagine. Un gesto di solidarietà al popolo greco, depredato dei propri diritti da un governo che rappresenta la massima espressione della trasversalità al potere bancario e finanziario a livello globale. Monti sa di cosa parliamo

Eduardo Parente - collaboratore di nocensura.com




1 commenti:

rosanna ha detto...

State già preparando l'immagine con la scritta: IO STO COL POPOLO ITALIANO ?

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi