Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 22 ottobre 2011

TelefoninoLa questione della pericolosità dei cellulari per la salute delle persone è stata portata al centro dei lavori della Commissione europea da tre eurodeputati, la verde francese Michele Rivasi, Frederique Ries, liberale belga, e il socialista greco Kriton Arsenis, che hanno fatto una richiesta formale alla Commissione per affrontare quanto primo la questione, nell'ottica di armonizzare la normativa dei 27 paesi per la tutela della salute.
All'origine dell'azione dei tre eurodeputati ci sono gli studi realizzati dal Centro internazionale di ricerca sul cancro di Lione, agenzia dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità): in base agli studi condotti, le emissioni elettromagnetiche dei cellulari sono state classificate come "possibilmente cancerogene".
In particolare, al centro delle preoccupazioni dei parlamentari c'è la molteplicità dei rischi per la salute: non solamente la possibilità di sviluppare tumori al cervello, ma anche il rischio di leucemia infantile e del morbo di Alzheimer, di disturbi del sonno e anche problemi psicologici e disfunzioni alle ghiandole salivarie.
La pericolosità dei cellulari è da sempre al centro di studi che hanno dato, nel tempo, anche risultati contrastanti. In ogni caso è possibile adottare una serie di comportamenti per limitare al minimo l'esposizione a campi elettromagnetici potenzialmente dannosi.



Vedi anche:
Cellulari e tumori: lo studio Interphone 
Le onde dei telefoni cellulari sono mortali. Finalmente lo hanno ammesso ufficialmente 


Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi