Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 17 giugno 2011

Umberto Veronesi. (Che Beppe Grillo chiama "la faccia buona del cancro") Il famoso oncologo, che DIFENDE GLI INCENERITORI, che secondo lui non fanno male, e PROMUOVE (ormai promuoveva) il NUCLEARE... (era presidente dell'agenzia per il nucleare) guadagna milioni, gira di studio televisivo in studio televisivo e scrive libri... ECCO IL CLASSICO "DOTTORE AL SERVIZIO DELLE LOBBY". Che grazie a quest'ultime ha fatto una bella carriera... !!! GLI SCIENZIATI CHE "NON SI PIEGANO", CHE DICONO LA VERITA', INVECE, RIMANGONO RELEGATI AGLI STUDI DI PERIFERIA, GUADAGNANO 1000 EURO AL MESE COME LA MAGGIORANZA DI NOI..... E poi qualcuno crede più a Veronesi che a questi ultimi... solo perché accreditato dalle Lobby e dalle TV...

SVEGLIAAAA GENTE!!!

VERONESI DIMOSTRI CHE GLI INCENERITORI NON FANNO MALE, SE CI RIESCE, MA NON A CHIACCHIERE, MA CON I *DATI DI FATTO*.... SE VUOLE NOI GLI PORTIAMO TANTI PICCOLI SCIENZIATI SCONOSCIUTI, MA CHE SONO IN GRADO DI DIMOSTRARE IL CONTRARIO!!! Basta valutare il numero dei tumori, leucemie, che capitano a chi vive vicino ad un inceneritore, o altri impianti inquinanti..

NON è IL PARLARE IN TV CHE DEVE "ACCREDITARE", MA LA BONTA' DI CIO' CHE VIENE SOSTENUTO... NON PRESTIAMOCI AI GIOCHI DELLE LOBBY...

SVEGLIAAAA GENTE!!! :D

redazione nocensura.com



Condividi su Facebook

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ahahah veronesi e' il miglior oncologo italiano, non diciamo stronzate

Anonimo ha detto...

Il fatto è che, da un punto di vista teorico, l'inceneritore non fa male. Purtroppo se ci si brucia dentro roba per la quale non è preposto (riso scotti energia docet) allora è normale che nell'area attorno si verifichino queste disgrazie.

Riccardo ha detto...

mmmh...vediamo un po'.. adesso vi scrive uno a cui è morto il padre per un tumore incurabile, le cui uniche speranze di sollievo della sofferenza sono arrivate da professori del calibro come Veronesi e altri, e non venite a dire che Veronesi non è un bravo oncologo! Voi non avete neanche la minima idea della sofferenza di un malato che sa di dover morire da un momento all'altro e che è torturato dal dolore FISICO e PSICOLOGICO!
La professionalità e la dedizione al lavoro di questi professori non ha nulla a che vedere col nucleare e gli inceneritori, siete fissati che questi personaggi usino la televisione e tutti gli altri mezzi per fare carriera ed ingrandire li portafogli. Ma non dite sciocchezze!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

A REPORT avevano già denunciato il fatto che le grandi Multinazionali offrono soldi e viaggi spesati all'estero a personaggi di spicco della medicina e del mondo della Scienza (inviti estesi alle famiglie di costoro) con lo scopo che essi avallino nuovi farmaci e prodotti dei questi giganti e anche che promuovano nuove proposte di legge a favore di Nucleare e di inceneritori come in questo caso. Le masse credono molto di più ad un Prof.Veronesi, o a una faccia da pesce lesso qualsiasi purchè famosa star del mondo mediatico piuttosto che se mettessero un inquietante membro del bilderBerg a fare pubblicità

provenzi ivana ha detto...

mi chiedo che interesse ha un medico dire che per esempio il funo non fa male quando èufficiale che lo fa me lo dhiedo spesso che ci sia un interesse dietro !!!!!!!

provenzi ivana ha detto...

sono più importante i solfi che la vita sessa della persona questa è realta

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi