Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

venerdì 1 aprile 2011

Non sarà sfuggito ai più attenti che recentemente alla Camera La Russa, il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, ha rivolto un eclatante “vaffa” (in pieno stile Grillo) al Presidente della Camera Gianfranco Fini. Di tutta risposta, Fini gli ha dato del «cocainomane» e poi, sempre davanti a tutti, lo ha invitato a farsi curare con urgenza*.

Ora, la cosa curiosa di questa faccenda sta proprio nella specificità dell’insulto. Mentre La Russa ha esortato Fini genericamente ad andare a quel paese, invito/augurio che centinaia di volte al giorno noi comuni mortali ci rivolgiamo vicendevolmente nella speranza che prima o poi si avveri, la risposta del leader del Fli è stata molto più puntuale e circostanziata. Non gli ha rivolto un vago «coglione» oppure che so, «stronzo» che, quando gli animi si scaldano, sono le contumelie che vengono per prime in mente (soprattutto se di fronte hai La Russa). No. Fini è stato preciso e dettagliato: ha detto proprio «cocainomane». Un improperio che sembra meditato, lucido, quasi frutto di una riflessione. O almeno di una cognizione di causa.

Si sa bene da quanto tempo Fini e La Russa si conoscano, e da quanto tempo i due si frequentino, oggi un po’ meno piacevolmente di ieri. La deduzione che siamo portati a fare, dunque, è che l’offesa del Presidente della Camera possa non essere proprio una calunnia, ma che abbia un qualche fondo di verità. E che sia piovuta sulla testa del Ministro con accurateza adamantina. Un’ingiuria chirurgica, se vogliamo. Come i missili intelligenti a cui La Russa è tanto affezionato. E che stavolta sembrerebbero effettivamente aver meritato appieno l’aggettivo che li contraddistingue.

fonte



Condividi su Facebook

10 commenti:

Anonimo ha detto...

salve, innanzitutto grazie per aver ripreso il mio post, ma volevo invitarvi a correggere la fonte, dato che il post originario è qui:

http://randomante.blog.unita.it/la-russa-cocainomane-e-se-lo-dice-fini-1.280059

grazie

Randomante

Anonimo ha detto...

@Randomante abbiamo corretto il link relativo alla fonte, scusa se avevamo indicato una fonte diversa ma nel sito dove lo abbiamo trovato non c'era indicata la fonte principale (o il ns collaboratore che ha pubblicato non ci aveva fatto caso?) cmq davvero molto carino il tuo blog complimenti

Alessandro - nocensura.com

randomante ha detto...

Grazie mille per i complimenti :) e per la correzione. Sì, c'è un po' di confusione in giro per una citazione in cui non era indicata la fonte. Grazie ancora.
E complimenti anche a voi per il blog



Randomante

Anonimo ha detto...

Salve, vi scrivo per dei chiarimenti.
Ho visto vari video del dibattito avvenuto, ma non ho trovato ciò che ha detto fini. Allora mi viene un dubbio. Potrebbe essere mostrato, gentilmente, il video in cui vengono dette queste parole?
Grazie.

Anonimo ha detto...

@Anonimo - evidentemente non c'è un video che dimostri ciò; non sempre un fatto può essere video-ripreso, tuttavia non significa che non corrisponda al vero... magari ci sono fior di testimoni, e forse (non lo sò, è una ipotesi) le trascrizioni. Ad ogni buon conto, se non fosse vero chi ha riportato la notizia rischierebbe una querela, ti pare? Non vengono inventate cose di questo tipo... tranquillo! Cmq cerca maggiori info su google magari.

Cari saluti
Antonio

Anonimo ha detto...

A parte il fatto che basta vederlo in azione x capire Larussa ed il suo vizio, il fatto è noto da tempo!

Anonimo ha detto...

MA PERCHE' QUELLI DI SINISTRA NON USANO COCAINA....... ??????????????????????????????????????????????????????????????????????

Anonimo ha detto...

cazzate!!! uno che manda a fanculo fini è da considerarsi cocainomane? ma xfavore!!!! Svegliateviiiii!!! loro fanno finta di litigare e i coglioni siamo noi ke li votiamo!!! destra centro sinistra, mangiano tutti allo stesso tavolo e i soldi vengono ripartiti in maniera uguale!!! X me è da considerare moto + grave ke 3 parlamentari del Pd si rivolgono al ministroAlfano x sapere delle reali condizioni di salute di Provenzano, e se le cure del tumore alla prostata sono somministrate regolarmente e con farmaci idonei! questo non è grave? noooo solo Berlusconi è mafioso!!! scusate gli altri tutti santi sono!!!! Comunisti di merda!!!!!

Anonimo ha detto...

cazzate!!! uno che manda a fanculo fini è da considerarsi cocainomane? ma perfavore!!!! Svegliateviiiii!!! loro fanno finta di litigare e i coglioni siamo noi che li votiamo!!! destra centro sinistra, mangiano tutti allo stesso tavolo e i soldi vengono ripartiti in maniera uguale!!! Per me è da considerare molto + grave che 3 parlamentari del PD si rivolgono al ministro Alfano per sapere delle reali condizioni di salute di Provenzano, e se le cure del suo tumore alla prostata sono somministrate regolarmente e con farmaci idonei altrimenti gli spetterebbero i domiciliari! questo non è grave? noooo solo Berlusconi è mafioso!!! scusate gli altri tutti santi sono!!!! Comunisti di merda!!!!!

Anonimo ha detto...

Se l'affermazione di Fini fosse fondata non cì sarebbe niente di nuovo . E' da una vita che questi ipocriti dalla doppia e tripla morale fanno esattamente il contrario di quello che ufficialmente vanno predicando . Si ergono a difensori della famiglia cattolica indivisibile ma loro di famiglia e di amanti ne hanno più di una,minacciano leggi severissime contro la prostituzione e loro sono puttanieri doc, sono proibizionisti ma con la cocaina ci vanno a nozze. Questa gente ha una sola qualità ,é spregevole ,una qualità che é indipendente dalla loro collocazione politica e partitica.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi